App

Uber si allea con TomTom, ma non dice addio a Google Maps

Uber si allea con TomTom, ma non dice addio a Google Maps
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Forse ricorderete che parecchi mesi fa Uber aveva messo gli occhi addosso a Nokia Here, ma quando quest'ultima è stata acquistata dal trittico Audi/BMW/Mercedes ogni possibile sogno d'amore è svanito.

Ma evidentemente Uber non s'è persa d'animo e, per migliorare il sistema di navigazione per i suoi autisti, ha recentemente stretto un accordo con TomTom.

LEGGI ANCHE: Uber contro taxi: la sfida è accesa in vista del Giubileo

Lo ha confermato un portavoce Uber, che tuttavia ha sottolineato che il navigatore TomTom non prenderà il posto di Google Maps, né andrà a rimpiazzare qualsiasi altro servizio utilizzato dagli autisti dell'azienda. I dati delle mappe dell'azienda olandese andranno infatti ad integrare il navigatore già utilizzato sulle auto di Uber, senza però stravolgere l'esperienza utente dei guidatori. Se invece dovete chiamare un Taxi, ecco come prenotarlo con le migliori app.

Via: TechCrunch
Mostra i commenti