Xiaomi diventa un operatore virtuale in Cina

Giuseppe Tripodi -

Durante la presentazione di oggi Xiaomi non ha presentato solo il suo nuovo Mi 4c, ma ha anche annunciato un’importante novità per il mercato cinese: l’azienda, infatti, ha lanciato il suo operatore virtuale, chiamato Mi Mobile.

Xiaomi è sempre stata un’azienda molto variegata e non stupisce troppo che si sia lanciata in questo nuovo settore.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 4c è il non – top di gamma che fa bene a non esserlo

A giudicare da quanto comunicato finora, sembra che il piano base preveda una tariffa Pay as you go, ossia 0,10 yuan (0,014€) per ogni minuto di chiamata, SMS o megabyte di traffico e la possibilità di attivare un’opzione per un bundle di 3 GB di dati a 59 yuan (circa 8,30€) al mese.

Di seguito alcune immagini promozionali che illustrano la nuova Mi Mobile e le sue tariffe.

Via: MIUI