Attenzione sviluppatori Tizen, Samsung rilascia ufficialmente lo SDK per Gear S2

Attenzione sviluppatori Tizen, Samsung rilascia ufficialmente lo SDK per Gear S2
Andrea Centorrino
Andrea Centorrino

Dopo aver (finalmente) annunciato ufficialmente la famiglia Gear S2, Samsung non perde tempo e rilascia pubblicamente agli sviluppatori lo SDK (Software Development Kit) per realizzare app compatibili con i nuovi smartwatch.

Presentato ufficialmente ad aprile in una sorta di beta privata, lo SDK permetterà a Samsung di rilasciare i suoi smartwatch con oltre 1.000 app compatibili, che si aggiungo alle 5.000 realizzate per i precedenti modelli.

I Gear S2 continuano ad essere basati su Tizen, la piattaforma proprietaria di Samsung, ma per la prima volta saranno compatibili con tutti i terminali Android che soddisfino determinati requisiti.

Grazie allo SDK, sarà possibile realizzare app indipendenti, che sfruttino le caratteristiche proprie dei dispositivi (come la possibilità di effettuare telefonate o determinare la posizione).

LEGGI ANCHE: Samsung Gear S2, la nostra anteprima

Grosse società hanno già pronte diverse app, che vedranno la luce al lancio di Samsung Gear S2: ESPN, CNN, Twitter, Uber, Yelp, Groupon, sono solo alcuni dei nomi che troveranno presto posto al polso degli acquirenti dei nuovi smartwatch circolari, con altri, come Yale per le serrature e Nike+ Running per la gestione della corsa, che permetteranno agli orologi intelligenti di interfacciarsi con altri dispositivi come serrature o cuffie Bluetooth.

Il rilascio degli smartwatch in Finlandia e Danimarca (al momento non ci sono notizie per l'Italia) è previsto entro fine mese: il prezzo dovrebbe essere di 349€ per Gear S2 e 399€ per Gear S2 Classic.

Se nel frattempo siete degli sviluppatori capaci, potrete realizzare qualche app interessante scaricando lo SDK qui.

Commenta