Da una costola di Firefox OS, nasce H5OS, un nuovo sistema operativo mobile

Da una costola di Firefox OS, nasce H5OS, un nuovo sistema operativo mobile
Andrea Centorrino
Andrea Centorrino

In un mercato dominato da Android ed iOS, non è raro vedere altri competitor "combattere" per un terzo posto: Microsoft con Windows 10 Mobile, BlackBerry, Canonical con UbuntuSamsung con Tizen, Jolla con Sailfish OS, Mozilla con Firefox OS; proprio da quest'ultimo si sono staccati un gruppo di sviluppatori per andare a formare Acadine Technologies, con l'intento di realizzare un nuovo sistema operativo mobile.

Chiamato H5OS, non è esattamente una novità, in quanto si basa sul codice open source di Firefox OS. L'intento è quello di estendere il supporto ai wearable ed all'Internet of Things, adattando app scritte in HTML5, JavaScript e CSS.

LEGGI ANCHE: Mozilla: niente smartphone da 25$, ma possibile supporto ad app Android su Firefox OS

La startup ha già raccolto 100 milioni di dollari in finanziamenti, e ha già uffici a Taipei, Beijing, Hong Kong, Londra e Palo Alto: vedremo in futuro come affronterà il grosso ostacolo di essere l'ultima arrivata in una lotta fra titani.

Fonte: Liliputing

Commenta