Prezzi più bassi su App Store nei paesi meno benestanti

Prezzi più bassi su App Store nei paesi meno benestanti
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Con una mail inviata ieri, Apple ha comunicato agli sviluppatori alcune novità a proposito dei prezzi delle applicazioni, che adesso possono avere prezzi più bassi in paesi economicamente meno benestanti.

Parliamo di India, Russia, Indonesia, Messico, Sud Africa e Turchia (oltre Cina, dove già era presente qualcosa di simile), dove adesso gli sviluppatori possono selezionare un prezzo alternativo per le proprie applicazioni.

Ad esempio, scegliendo l'Alternative Tier A l'applicazione in India costerà 10 rupie indiane (circa 0,16$), invece delle precedenti 60 rupie indiane (0,96$).

Allo stesso modo, in Messico possiamo scegliere di far costare il software 5 pesos (circa 0,30$), l'equivalente di 3,99 rand, ossia il prezzo per il Sud Africa. C'è poi una seconda fascia di prezzo Alternative Tier B, che si frappone fra il prezzo normale e il costo alternativo A.

Ovviamente la soluzione proposta da Apple è utile per attirare maggiore acquirenti, che possono comprare le app a prezzo ridotto.

Via: 9to5Mac

Commenta