Android cala negli USA secondo comScore

Android cala negli USA secondo comScore
Lorenzo Quiroli
Lorenzo Quiroli

comScore ha rilasciato dei nuovi dati provenienti dalle sue indagini di mercato negli Stati Uniti, riguardanti in particolare i clienti che stipulano un abbonamento, ossia la stragrande maggioranza del pubblico statunitense. Nel periodo tra febbraio e maggio 2015 l'unico OS ad accrescere il proprio market-share è iOS (+1,8%) mentre calano Android (-0,7%), Windows (-0,5%) e BlackBerry OS (-0,5%), sebbene il robottino verde rimanga in testa saldamente con il 52,1%, seguito dall'OS di Apple con il 43,5%.

Agli altri non rimane che dividersi il 4,4%, con Microsoft che si prende il terzo gradino del podio (3%), BlackBerry in quarta posizione (1,3%) e altri (0,1%).

LEGGI ANCHE: Android cala in Europa e cresce negli USA

Potreste chiedervi come mai quest'indagine non combaci con quella di Kantar di qualche giorno fa: prima di tutto il confronto nell'altro caso è fatto rispetto allo stesso mese dello scorso anno, mentre in questo in un periodo di tre mesi. In secondo luogo è normale che diverse indagini diano diversi risultati, visto che questo tipo di analisi servono più a capire l'andamento del mercato che a fornire dati precisi.

Per quanto riguarda invece i produttori è sempre Apple ad avere il primato come era prevedibile dai dati sopra, mentre cresce anche Samsung, seppur di poco (+0,1%).

Il calo di Android è dovuto invece ad HTC, Motorola e LG che insieme perdono lo 0,6%.

Via: 9to5google
Fonte: comScore

Commenta