Il nuovo browser Edge consuma meno RAM rispetto ad Internet Explorer

Il nuovo browser Edge consuma meno RAM rispetto ad Internet Explorer
Andrea Centorrino
Andrea Centorrino

Le aspettative per il nuovo browser Edge, il cui debutto è previsto in concomitanza con Windows 10, sono decisamente alte, ma Microsoft, aggiornamento dopo aggiornamento, riesce a non deluderle. Il sito WindowsMania.pl ha eseguito un test comparativo fra le versioni mobile di Internet Explorer ed Edge, e quest'ultimo sembra uscirne vincitore, per lo meno per quanto riguarda il consumo di RAM.

Il test è stato condotto effettuando il download di un file RAR da 55 MB e misurando la memoria RAM occupata dai due browser:

LEGGI ANCHE: Microsoft Edge supporterà i download in background

Com'è possibile notare dall'immagine, Internet Explorer occupa 81,29 MB, mentre Edge solo 1/8: 10,51 MB. Questo genere di miglioramenti fa capire l'intenzione di Microsoft di non trascurare i dispositivi di fascia bassa e media, garantendo anche per gli utenti di questi terminali un'esperienza di navigazione soddisfacente.

Commenta