App

Messenger copia WhatsApp con l'accesso senza account Facebook

Messenger copia WhatsApp con l'accesso senza account Facebook
Lorenzo Quiroli
Lorenzo Quiroli

Messenger è sempre più un'applicazione indipendente da Facebook, l'azienda che l'ha cullato per il tempo necessario e poi l'ha lasciato andare in proprio nel mondo: oggi addirittura non servirà più un account del famoso social network per effettuare l'accesso, a patto che vi troviate in Perù, Venezuela, Canada o USA.

LEGGI ANCHE: Le chiamate in HD su Facebook Messenger

Nella schermata principale troverete due opzioni ora, quella classica per il login tramite Facebook e una seconda, che invece vi farà registrare con il numero di telefono. Messenger diventa così una vera e propria app di messaggistica indipendente, considerando anche che esiste già una controparte desktop per poter rispondere ai messaggi mentre siete al PC.

Se non abitassero sotto lo stesso tetto, penseremmo che Messenger stia provando a sfidare WhatsApp, l'app leader della messaggistica in molti paesi al mondo. Due è meglio di uno, in fondo, o no?

Fonte: Facebook

Commenta