ComScore ci aggiorna sulla spartizione del mercato mobile statunitense

Massimo Maiorano -

Secondo una ricerca realizzata da comScore, società americana che si occupa di effettuare analisi dati destinati al settore marketing delle aziende, su circa 188.6 milioni di dispositivi, nell’ultimo trimestre febbraio/aprile Android ha rafforzato la propria presenza sul territorio statunitense. Pare infatti che il sistema operativo di Big G abbia portato le proprie quote di mercato al 52.2%, seguita da Apple con un 43.1%, Microsoft e il suo 3%, Blackberry con un 1.5% e Symbian con un 0.1%.

LEGGI ANCHE: Samsung ha perso terreno su Apple nell’ultimo anno

Per quanto riguarda le case di produzione, Apple rimane stabile sul trono, essendo salita dal 41.3% di gennaio al 43.1% di fine aprile. Samsung, pur diminuendo la propria presenza rispetto a gennaio (29.3%), si conferma al secondo posto possedendo circa il 28.6%. Si dividono la restante utenza LG (8.4%), Motorola (4.9%) ed HTC (3.7%).

In ultimo, la stessa comScore ha diffuso i dati relativi alle dieci applicazioni più utilizzate, sempre nell’ultimo trimestre:

  • Facebook
  • YouTube
  • Google Search
  • Facebook Messenger
  • Google Play
  • Google Maps
  • Gmail
  • Pandora Radio
  • Instagram
  • iTunes Radio/iCloud
Via: Android CentralFonte: comScore