Le dimensioni contano, parola di phablet

Se negli anni '90 la moda era il cellulare dalle dimensioni minute, oggi portiamo in tasca dispositivi da sei pollici dei quali non potremmo più fare a meno. Ma quanto è cresciuto il mercato dei phablet negli ultimi anni?
Le dimensioni contano, parola di phablet
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Sebbene questo sia indiscutibilmente l'anno degli wearable e, quindi, dei display di piccole dimensioni, è innegabile che tra gli utenti di tutte le piattaforme abbiano iniziato ad apprezzare sempre di più i phablet.

A confermarlo è anche un'analisi svolta da Flurry, società di Yahoo!, che testimonia come i dispositivi dallo schermo generoso abbiano già conquistato un'importante fetta di mercato, complice anche il successo commerciale di iPhone 6 Plus.

Nella loro analisi, per "phablet" hanno definito i modelli con display tra i 5" e i 6,9": come si può notare dal grafico, gli utenti che li utilizzano sono più che triplicati nell'ultimo anno.

 

In alcuni mercati come Taiwan e Hong Kong, gli utenti attivi che utilizzano phablet raggiungono addirittura il 50%, cifra cresciuta esponenzialmente dopo il lancio di iPhone 6 Plus. Ma nonostante il nuovo dispositivo Apple, la maggior parte degli utenti phablet rimangono su Android, dove costituiscono più di un terzo del totale. C'è da considerare, comunque, che i dispositivi che montano il robottino verde come sistema operativo sono infinitamente più vari rispetto alla controparte della mela (che ha solo due form factor per gli smartphone).

LEGGI ANCHE: “Prova un phablet e non tornerai indietro”, parola di Google

 

Anche su Android, comunque, l'utilizzo dei phablet è esploso soprattutto nell'ultimo anno, quando le quote si sono quasi triplicate rispetto al 10% registrato nel 2013 e 2014.

Insomma, sembra ormai appurato che i phablet non sono solo una moda passeggera: probabilmente non conquisteranno mai la totalità del mercato, ma è innegabile che i display di grandi dimensioni presentino vantaggi indiscutibili, che evidentemente molti utenti hanno iniziato ad apprezzare.

E ora siamo curiosi: quanti di voi si sono già affidati ad un phablet e quanti, invece, preferiscono le un dispositivo che entra più comodamente in tasca?

Via: Yahoo!

Commenta