Ecco Microsoft Edge, il successore di Internet Explorer

Lo abbiamo conosciuto come Project Spartan, ma il browser di Windows 10 si chiamerà Microsoft Edge. Possiamo dire ufficialmente addio a Internet Explorer.
Ecco Microsoft Edge, il successore di Internet Explorer
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Una delle più grandi novità di Windows 10 è il nuovo browser che andrà a rimpiazzare Internet Explorer: fino ad ora avevamo conosciuto il software come Project Spartan, ma ieri la società ha annunciato ufficialmente che il suo nome sarà Microsoft Edge.

Il nome riprende quello del nuovo motore di render sviluppato dal team di Redmdon (EdgeHTML) e include il brand Microsoft che, secondo alcuni sondaggi, avrebbe dato autorevolezza al browser. Microsoft Edge vanta tutta una serie di nuove funzioni, tra cui l'integrazione di Cortana, la modalità di lettura, il supporto alle estensioni e tanto altro.

Per quel che riguarda il logo, non si può dire che non ci ricordi qualcosa: la e stilizzata ricorda molto quella di Internet Explorer, il che è anche comprensibile considerando che per decenni gli utenti (più e meno giovani) hanno associato la navigazione sul web a quell'icona. Di seguito il confronto tra i due loghi e un video di presentazione.

Via: The Verge

Commenta