Sony si prende gioco dell'autonomia di Apple Watch

Sony si prende gioco dell'autonomia di Apple Watch
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Dopo tantissime voci e indiscrezioni, ieri abbiamo finalmente conosciuto Apple Watch, il primo smartwatch della mela pensato appositamente per essere utilizzato con iPhone.

La maggior parte delle notizie trapelate in passato a proposito di questo dispositivo si sono rivelate veritiere e, purtroppo, come previsto dovremo caricare Apple Watch almeno una volta al giorno.

LEGGI ANCHE: Sony Smartwatch 3: la recensione

L'azienda di Cupertino, durante la presentazione, ha parlato di All-day battery, alludendo alle 18 ore di autonomia di questo smartwatch: Sony si è beffata della slide che vedete anche in apertura, alzando la posta su Twitter con la batteria dello Smartwatch 3, che garantisce due giorni di autonomia.

Sono ovviamente due prodotti completamente diversi ed è evidente che la scelta dipenda soprattutto dal sistema operativo utilizzato sul proprio smartphone, ma è sempre bello quando le aziende si punzecchiano sui social.

 

Commenta