Apple supera le vendite di Android negli USA per la prima volta dal 2012

Giuseppe Tripodi -

Non passa giorno che qualche notizia testimoni l’enorme successo commerciale di Apple degli ultimi mesi: abbiamo più volte ribadito che l’azienda di Cupertino ha battuto ogni record di entrate nell’ultimo trimestre del 2014, guadagnando ben 18 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE: L’incredibile bilancio di Apple a fine 2014

Proprio durante l’ultimo quarto dello scorso anno, negli USA Apple ha venduto più iPhone che tutti gli smartphone Android messi assieme: una cosa del genere non succedeva dal dicembre 2012. Secondo le stime dei dati Kantar, si parla di un sorpasso molto labile, di appena lo 0,1% ma comunque incredibilmente significativo.

Rispetto all’ultimo anno negli Stati Uniti iOS ha guadagnato il 3,8% del mercato, ossia esattamente la stessa percentuale persa da Android.

Anche nei 5 principali paesi europei (Germania, Gran Bretagna, Francia, Italia e Spagna) iOS ha guadagnato una buona fetta, ottenendo complessivamente il 6,2% delle quote di mercato, mentre Android scende del -3,8%. Il sistema operativo di Google, in effetti, è in calo in tutti i paesi dell’analisi di Kantar, eccetto Italia (+1,1%) e Giappone (+7,8%). Interessante, inoltre, la situazione dell’Australia, dove il mercato è stato completamente ribaltato rispetto allo scorso anno e gli iPhone, con una crescita del 10,3%, abbiano superato gli smartphone Android.

Situazione complessivamente negativa anche per Windows Phone, che rispetto all’ultimo anno ha perso punti anche in Italia dove solitamente andava piuttosto bene (-4,4%) e rimane in positivo solo in Germania (+1,5%) e Australia (+4,0%).

Di seguito la tabella riassuntiva con tutti i valori riportati dalle analisi svolte dal team di Kantar.

Kantar dati Q4 2014Via: TechCrunch