8.0

Xiaomi Square Box Gen 2, la recensione (foto e video)

Giuseppe Tripodi




Recensione Xiaomi Square Box Generation 2

Non importa di che tipo di prodotto si parli, quando si tratta di un dispositivo Xiaomi c’è sempre un’affezionata cerchia di utenti che, mano alla carta di credito, sono pronti all’acquisto fidandosi del nome. Questa volta parliamo di Xiaomi Square Box Generation 2 (anche se c’è un po’ di confusione sul nome), nuovo speaker Bluetooth dell’azienda cinese.

2.0

Confezione

Nella confezione di vendita non c’è assolutamente niente oltre allo speaker stesso. Nessun cavo microUSB per la ricarica, nessun jack audio o custodia. Unica eccezione un manuale d’istruzioni (in cinese) e una pellicola che copre lo speaker.

8.5

Costruzione

Lo Xiaomi Square Box Generation 2 è davvero ineccepibile dal punto di vista costruttivo: si presenta come un unico blocco bianco racchiuso da una cornice metallica, in cui troviamo incastonati anche il tasto di accensione/spegnimento e il bilanciere per il volume. Nella parte frontale è presente un piccolo LED di stato, mentre sul retro troviamo la porta microUSB per la ricarica e l’ingresso per il jack audio. Sul fondo, invece, due piccoli gommini che evitano che lo smartphone si muova troppo.

Nel complesso, oltre a lodare i materiali e l’ottima costruzione, non si può non fare un plauso al design: ricercato e minimalista, starà benissimo anche nel più raffinato dei salotti.

8.0

Funzioni e qualità audio

Considerando le dimensioni ridotte, lo Xiaomi Square Box Generation 2 è davvero potente: il volume alto e i bassi niente male sono sufficienti per riempire di musica una stanza di medie dimensioni.

Ma andiamo con ordine e partiamo dai numeri: all’interno dello speaker troviamo due casse da 2,5W, l’impedenza è di 3Ω e la risposta in frequenza è di 100Hz – 18kHz.

Come sempre precisiamo che non si tratta di una cassa da audiofili quindi non aspettatevi un suono impeccabile, ma considerando il prezzo a cui viene venduta possiamo dire che ha una qualità audio davvero niente male, specialmente se comparata ad alti speaker Bluetooth nella stessa fascia di prezzo.

I bassi sono potenti ma non esagerati, forse gli alti sono leggermente sottotono (e si nota soprattutto al volume massimo), ma di sicuro nulla per cui preoccuparsi troppo.

Ricordiamo anche che la versione del Bluetooth è la 4.2 e non manca il microfono, grazie al quale è possibile rispondere alle chiamate in altoparlante.

Per quanto riguarda la batteria, l’autonomia dichiarata è di circa 10 ore, e nei nostri test questa aspettativa non è stata delusa (anzi, è durata anche qualcosa in più di 10 ore).

Una nota negativa (e non da poco) è l’impossibilità di cambiare traccia dallo speaker: tenendo premuto il bilanciere non farete altro che alzare al massimo il volume o silenziare l’audio e, purtroppo, non c’è verso di cambiare canzone senza prendere lo smartphone.

7.5

Prezzo

La Xiaomi Square Box Generation 2 viene venduta su Gearbest a circa 20€, un prezzo piuttosto onesto per una cassa con una discreta qualità audio e un design ricercato. Ancora una volta, però, non possiamo non sottolineare che almeno un cavetto microUSB e un jack audio nella confezione sarebbero stati apprezzati.

Giudizio Finale

Xiaomi Square Box Generation 2

8.0

Xiaomi Square Box Generation 2

La Xiaomi Square Box Generation 2 è un ottimo speaker Bluetooth, particolarmente indicato a chi cerca non solo una discreta qualità audio ma anche un ottimo design. Peccato che nella confezione non sia incluso neppure il cavo di ricarica e che dallo speaker non sia possibile cambiare canzone.

di Giuseppe Tripodi
Pro
  • Buona qualità audio
  • Splendido design
  • Microfono per rispondere alle chiamate
Contro
  • Nessun accessorio nella confezione
  • Impossibile cambiare traccia dallo speaker