6.0

TECLAST tPad X98 Pro, la recensione (foto e video)

Nicola Ligas -




Recensione TECLAST tPad X98 Pro

TECLAST tPad X98 Pro è un tablet che nasce con Windows 10, ma se è disponibile anche una versione con Android ed in dual boot, e che punta ad accontentare anche il pubblico più attento al portafogli. Ci riuscirà? Scopriamolo nella nostra recensione.

7.0

Confezione

Tablet, cavo USB-micro USB, alimentatore e cavo USB OTG. C’è in fondo un po’ tutto quel che serve nella confezione, e l’aggiunta del cavo OTG ben si sposa con l’utilizzo di Windows.

Teclast X98 Pro -2

7.0

Costruzione ed Ergonomia

L’assemblaggio del tablet è piuttosto buono, anche se i materiali non sono di pregio come potrebbe sembrare ad un primo sguardo. Qualche piccola sbavatura la si trova, ad esempio nel pulsante di accensione e nel bilanciere del volume che sono un corpo unico (muovendo uno dei due, si muove anche l’altro), ma in compenso le cornici attorno allo schermo sono piuttosto ridotte, ed il peso è contenuto in poco più di mezzo chilo, il che non è male e assicura di poterlo tenere in mano abbastanza a lungo senza eccessivo sforzo.


7.5

Hardware

Il tablet è spinto da una CPU Intel Atom X5-Z8500, che assicura piena compatibilità con tutti i software Windows, ed abbiamo anche 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, che sono buone caratteristiche per la media dei tablet odierni, soprattutto in rapporto al prezzo, e permettono di utilizzarlo con relativa tranquillità. Si tratta comunque di una piattaforma Cherry Trail, valida quindi per compiti relativamente semplici; non che con un tablet dobbiate poi fare niente di troppo elaborato. Per quanto riguarda l’audio, non è niente di speciale: predilige nettamente gli alti, e non è molto potente.

7.5

Fotocamera

5 megapixel sul retro, 2 megapixel davanti. Non aspettatevi miracoli: riuscirete a fotografare qualcosa per condividerla, ma non certo a realizzare scatti da stampare, ed i video presentano un’audio non troppo fedele ed una qualità generale scarsa. La fotocamera frontale potrà assistervi in una videochiamata, ma nulla più.

7.5

Display

Lo schermo da 9,7” ha una risoluzione di 2.048 x 1.536 pixel, che garantisce una buona definizione. Il display è abbastanza oleofobico, punto da non poco per un prodotto di questo tipo, ed offre discreti angoli di visione, anche se dopo un po’ si inizia a notare una carta degradazione del colore. Le immagini però non riescono a risaltare come potrebbero e producono un effetto un po’ in stile cornice digitale, anche perché visivamente sono molto al di sotto della superficie esterna dello schermo, al contrario di tanti display odierni che usano soluzioni “in cell”, che portano l’immagine più vicina al vetro. La risposta al tocco con gesture da fuori lo schermo verso l’interno, non è sempre ottimale, ma è anche difficile dire di preciso di chi sia la colpa.

7.5

Software

Teclast X98 Pro -12

Su Windows 10 su tablet ci sarebbe da scrivere un libro. Il vantaggio di questo Teclast, essendo basato su architettura x86 e non ARM, è la piena compatibilità con qualsiasi eseguibile Windows, il che non è poco. D’altro canto c’è da dire che i normali programmi Windows, al contrario delle app, non sono affatto ottimizzati per l’uso touch, il che rende il loro utilizzo spesso un po’ difficoltoso senza tastiera e mouse. L’utilizzo della modalità tablet migliore le cose, ma al contempo vi farà rinunciare ad alcune applicazioni non ottimizzate per questa modalità, e se siete abituati alla versione Desktop di Windows 10, vi sentirete un po’ “castrati”.

L’avvio delle applicazioni è comunque abbastanza rapido, ed i 4 GB di RAM assicurano un discreto multitasking e la possibilità di non preoccuparsi per qualche tab aperto in più. Poter lanciare qualsiasi .exe è inoltre a suo modo appagante, perché non vi pone limiti, anche se questi in parte ci saranno a seconda del programma, che potrebbe non essere il massimo nell’uso touch.

Con il browser Edge la navigazione è abbastanza agevole, anche se nei siti più pesanti c’è un po’ da aspettare per il rendering completo delle pagine, ed il pinch-to-zoom mostrerà sempre quell’istante in cui avviene lo scaling dei caratteri; fino a 7-8 tab aperti comunque, non dovreste avere problemi.

La riproduzione di contenuti multimediali è un altro punto forte (audio a parte): abbiamo lanciato contenuti anche in 4K che venivano riprodotti senza problemi, e con il parco codec di Windows e l’abbondanza di applicativi atti alla riproduzione video, non c’è video che tenga.

4.5

Autonomia

L’autonomia è stata un fattore davvero deludente, ed è un peccato perché se non fosse stato per questo il giudizio complessivo sarebbe stato diverso. In condizioni di stress non arriverete a 2 ore di utilizzo, a dispetto della batteria da 8.000 mAh. Ed anche sul sito del produttore si parla di un’autonomia in riproduzione video di 5 ore, che è comunque scarsa se considerate la capacità a disposizione. Per di più a volte il tablet si è spento prima del previsto, anche se non eravamo a secco, non riaccendendosi più se non ricollegandolo all’alimentazione.

7.5

Prezzo

TECLAST tPad costa poco più di 200€, un prezzo piuttosto buono in rapporto alle caratteristiche tecniche, ancor di più se si pensa che è comunque un tablet con Windows 10 completo. Per renderlo completo sarebbe bello avere anche una versione con tastiera o cover, ma non è prevista, e dovrete eventualmente dotarvi di accessori a parte.

Acquisto

TECLAST tPad è disponibile a 206€ su GearBest, con adattatore europeo incluso.

Foto

Giudizio Finale

TECLAST tPad X98 Pro

6.0

TECLAST tPad X98 Pro

TECLAST tPad X98 Pro è uno dei primi tablet nativo con Windows 10, e questo non è poco, perché virtualmente qualsiasi applicazione sarà alla vostra portata. Virtualmente perché comunque le prestazioni non sono eccelse, e se si tratta di navigare e riprodurre contenuti multimediali non ci saranno grandi problemi, ma già con qualche gioco ormai relativamente collaudato come Asphalt 8 qualche scatto si fa vedere. Il vero problema però è comunque l'autonomia: se pensate di usarlo tanto in mobilità, allora questo prodotto non fa per voi.

Pro
  • Nasce con Windows 10
  • Buona dotazione di porte
  • Un desktop in miniatura
  • Buon prezzo
Contro
  • Qualità costruttiva non eccelsa
  • Autonomia incomprensibile
  • Windows 10 è usabile solo in parte
  • Comparto fotografico scarso
  • Grazie della rece, non lo compro più 🙂
    (potreste levare, o rendere meno importante, il comparto foto dalle recensioni dei tablet? Mai visto uno potabile…)

    • Psyco98

      Io darei un voto positivo ai tablet SENZA fotocamera: per la gioia di chi ai concerti non vede il palco a causa di chi li usa per fare foto.

      • Un tempo se fotografavi ai concerti ti cacciavano fuori a pedate… bei tempi 🙂
        (lo fanno ancora nelle sale da concerto o ai teatri dell’opera 😀 )

    • Nel voto finale non tutti i vari paragrafi hanno lo stesso peso, è una summa dell’esperienza complessiva.

  • Heart Kosmi

    Ma che recensione è? per il galaxy tab esploso? XD. A parte che il voto finale dovrebbe essere 7 e non 6 se la mate non è un’ opinione. Cmq tutte stronzate, schermo ottimo colori, definizione…, fotocamera grandiosa per essere un 5mpx, wifi buonissimo, hardware molto veloce banda doppia!, forse la batteria nn è grandiosa cmq sotto stress massimo 3 ore le fa, quindi non meno di 2 come dici e la shell che non è in alluminio. Il voto finale 7.5/8 .