8.4

Huawei Band 2 Pro, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Huawei Band 2 Pro

Se l’anno scorso la Huawei Band voleva sembrare un piccolo orologio quest’anno invece diventa un “semplice” bracciale che, per quanto semplice, nasconde un po’ di sorprese.

LEGGI ANCHE: Miglior smartband

6.5

Confezione

All’interno della confezione troviamo un brevissimo cavo USB-microUSB (ma perché così corto?) e l’adattatore che si aggancia al bracciale per poterlo caricare.

8.5

Costruzione e vestibilità

Huawei Band 2 Pro ha il semplice design da band compatta e sottile da tenere al polso. La parte laterale è realizzata in metallo (che potrebbe essere anche una semplice copertura per dare pregio al prodotto), mentre inferiormente è in plastica. Il cinturino in silicone non può essere sostituito, ma non ci sono parti mobili o fessure in cui la polvere potrebbe accumularsi. Il cinturino ha una chiusura a bottone comoda ed è molto sottile. Questo si traduce nell’assenza di fastidi quando si sta molto tempo alla scrivania o quando si indossano maniche lunghe. Ottimo il fatto che l’orologio sia resistente ad acqua e polvere secondo lo standard IP68 e può essere quindi utilizzato senza problemi in acqua.

8.5

Hardware

Band 2 Pro è particolarmente interessante dal punto di vista hardware. Non tanto per processore o RAM (sconosciuti), quanto per il fatto che oltre al sensore di battito cardiaco ed il Bluetooth sia presente anche il GPS, componente più unico che raro in un bracciale economico per il fitness. Frontalmente è dotato anche di un tasto touch, unico modo per interagire con il bracciale stesso.

7.5

Display

Il display da 0,91″ è realizzato in tecnologia PMLED ed ha una risoluzione di 128×32 pixel. Considerando le dimensioni del pannello frontale lo schermo risulta un po’ piccolo e se è comunque sufficientemente grande per leggere abbastanza bene le informazioni sul fitness, è sicuramente meno comodo scorrere porzioni di testo delle notifiche utilizzando il tasto fisico, visto che lo schermo non è touch. È però un display molto luminoso e anche con il sole risulta leggibile.

8.5

Software

Direttamente dal bracciale le operazioni che è possibile compiere sono poche. In pratica con un tap è possibile far scorrere il menù ciclicamente e l’attività fisica può essere avviata con una pressione prolungata dello stesso, la stessa modalità con cui poi potrete interromperla. Nella schermata principale averete l’orario, la data, il numero di passi fatto, lo stato della batteria e del Bluetooth. Potrete poi leggere il vostro battito cardiaco attuale, oppure avviare una sessione di corsa, nuovo o bici. C’è poi anche l’opzione per una sessione guidata di respirazione.

Durante l’attività fisica il GPS ed il sensore di battito cardiaco rimangono continuamente attivi e vi permettono di avere un traccia completa della vostra attività. Riceverete poi anche delle notifiche (con la vibrazione e un breve messaggio testuale) con consigli riguardanti l’andamento dell’attività (come per esempio di aumentare o diminuire il passo durante la corsa). La precisione del GPS è buona ma non perfetta.

Dall’app (disponibile per Android 4.4+ o iOS 8.0+) le opzioni invece crescono notevolmente. È possibile attivare una sveglia intelligente (che può essere spenta o posposta) e impostare più promemoria puntuali, oltre che attivare un orario in cui non essere disturbati. Dalle opzioni potrete anche attivare il promemoria di inattività e la vibrazione in caso di disconnessione dall’orologio. Molto interessante poi la sezione riguardante le notifiche. Potrete infatti scegliere a vostra discrezione di quali app ricevere le notifiche sul bracciale. L’unica pecca riguarda la visualizzazione delle notifiche, che avviene ovviamente per lungo e che non scompaiono dal display se le avete già lette sul telefono.

Buona anche l’app fitness di Huawei (separata da quella per gestire l’orologio) che permette di avere subito un riepilogo dell’attività giornaliera, per poi andare ad approfondire analizzando l’andamento del battito cardiaco, la qualità del sonno (divisa in sveglio, REM, riposo leggero e riposo profondo) e le singole sessioni di attività fisica. Queste mostreranno la traccia precisa della nostra attività, l’andatura (al km), il battito cardiaco, i passi al minuto, oltre che una scheda riepilogativa con maggiori dettagli. Da qui è poi possibile condividere una immagine “pronta per i social” della nostra attività. È possibile condividere i dati dell’attività fisica con Up by Jawbone, Google Fit o MyFitnessPal.

Non ho avuto modo di provare la band per il nuoto.

8.0

Autonomia

La batteria da 100 mAh garantisce un’autonomia di circa 10 giorni con GPS attivo a campione durante il giorno e monitoraggio del sonno attivo. Con circa 1h e mezzo / 2h di attività fisica la settimana la batteria si riduce a circa 6 giorni.

8.5

Prezzo

Huawei Band 2 costa 99€ un prezzo contenuto e che fa diventare questo prodotto uno dei più economici fra quelli con GPS incluso.

Acquisto

Amazon vendere Huawei Band 2 a 99€.

Foto

Giudizio Finale

Huawei Band 2 Pro

8.4

Huawei Band 2 Pro

Huawei Band 2 Pro è uno dei migliori dispositivi del suo genere nella fascia entro i 100€. È dotato di GPS, è impermeabile a ha un'app completa che permette anche di gestire le notifiche da ricevere. Per chi vuole monitorare vari aspetti dell'attività fisica può essere una buona soluzione economica per tenersi in forma.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Impermeabile
  • Dotato di GPS
  • Buona autonomia
  • Traccia anche il sonno
Contro
  • Schermo un po' piccolo
  • GPS non precisissimo
  • Le notifiche non scompaiono automaticamente
  • Cinturino non sostituibile
  • Marco Carrara

    Ciao complimenti per la recensione! Tu lo ritieni superiore alla mi band 2? io la possiedo ed è molto comoda ma non è precisissima, questa immagino lo sia molto di più, invece rispetto a huawei fit?
    grazie mille
    Marco

    • É superiore sicuramente alla mi band 2. Ha molte funzionalità in più, comprese quelle base, come la sveglia intelligente oppure il monitoraggio della frequenza cardiaca permanente.

      • Marco Carrara

        Grazie! Invece x quanto riguarda le notifiche cosa vuol dire che non scompaiono? Se io ad esempio leggo x un po’ di tempo le notifiche direttamente dallo smartphone queste le rivedo tutte anche sulla band?

        • Sì esatto, le dovrai comunque rimuovere anche dalla band.

          • Marco Carrara

            Grazie! Non proprio il max.. Si possono rimuovere tutte insieme in una volta? Tu che l’hai utilizzata è una cosa molto fastidiosa?

    • Decisamente migliore questa, anche se se non ti interessa il GPS o la funzione di sveglia intelligente la differenza di prezzo si giustifica sicuramente peggio.

  • Srnicek

    Nella recensione dici che il gps registra solo durante una delle attività tra corsa, bici, nuoto e esercizi di respirazione, quindi se uno volesse monitorare la distanza coperta, ad esempio, durante una lunga passeggiata questa band non permette di farlo?

    • La passeggiata rientra nella corsa. Quindi lo fa.

      • Srnicek

        Grazie.

    • Come suggerito sotto basta attivare una sessione di corsa è quello che ottieni è la stessa cosa 🙂

      • Srnicek

        Ok, grazie, mi era venuto il dubbio perché, in genere, vengono considerate attività diverse dalle varie app (es. Runtastic).

  • Pietro

    Grazie per la recensione.. tra questo e il Huawei fit, che online si trova a circa 20/30 euro in più, cosa consiglieresti? Il GPS non mi interessa più di tanto (tra l’altro affermi che non funziona neanche tanto bene) in quanto lo collegherei al cellulare durante la corsa. Grazie

  • Federico

    Grazie per la review…
    come precisione è meglio o peggio del fitbit charge 2?

  • Marco Carrara

    Anche voi non riuscite a condividere gli allenamenti dall’app huawei health? Esce anteprima ma non condivide.. I passo invece nessun problema a condividere..

  • Luca Viganò

    Le funzioni di sveglia intelligente e sessioni di sport funzionano anche con cellulare spento?

  • Gennaro Di Mezza

    Come sveglia smart è sovrapponibile a quella di un jawbone?lo comprerei solo per questo tipo di utilizzo…Ho un jawbone ma non dura molto la batteria ma per davvero mi sveglio senza traumi a differenza della classica sveglia sonora XD

  • Gimmy88

    Ciao! Sapete se è possibile rifiutare o silenziare la chiamata in arrivo?