7.5

Energy Sistem Music Box 9, la recensione (foto e video)

Giuseppe Tripodi -




Recensione Energy Sistem Music Box 9

Energy Sistem non è un nome particolarmente famoso, ma questa giovane società spagnola sta iniziando a farsi conoscere nel Vecchio Continente grazie a dispositivi con un discreto rapporto qualità/prezzo. Qualche tempo fa vi abbiamo parlato del Tower WiFi prodotto dall’azienda, mentre questa volta è il turno delle casse bluetooth Energy Sistem Music Box 9.

7.8

Costruzione

Nonostante questo Music Box 9 non abbia un design particolarmente ricercato, la costruzione appare abbastanza solida: la struttura principale è composta da un unico blocco di plastica, sulla parte frontale abbiamo una griglia da cui si intravedono i due speaker e i due tweeter e sulla parte superiore e in cima i sei tasti per controllare la riproduzione (che sono forse le componenti che tradiscono di più la natura low-cost del prodotto).

Sul lato destro abbiamo altri due pulsanti, uno dedicato ad avviare la modalità True Wireless Stereo e l’altro per cambiare modalità di input, mentre sulla parte sinistra si trovano i numerosi ingressi di cui parleremo in seguito.

Vale la pena ricordare che parliamo di un dispositivo piuttosto ingombrante e pesante: oltre 30 cm di lunghezza e più di 2kg di peso.

7.0

Funzioni e qualità audio

Uno dei più importanti pregi di questo speaker sono i numerosi sistemi di input, di cui abbiamo accennato nel paragrafo precedente: è possibile riprodurre musica via Bluetooth, tramite jack audio, da chiavetta USB, da una microSD o ascoltarla dalla radio. Per questo aspetto, è lo speaker audio con più sistemi di input che ci sia mai capitato di provare.

Il Bluetooth è aggiornato alla versione 4.2, non c’è il supporto all’aptX (quindi vi sconsigliamo di guardarci film, poiché potrebbero verificarsi ritardi nell’audio) e la connessione è abbastanza stabile, a patto di rimanere nel raggio di 10 metri.

L’autonomia è buona, ma non di eccezionale: Energy Sistem dichiara 14 ore con il volume al 70%. Tuttavia, considerando che il volume massimo non è molto elevato, probabilmente utilizzerete questo speaker a volume più alto e, di conseguenza, anche la batteria durerà meno. Nei nostri test, si è fermato intorno a 9 ore. Da tener presente lo speaker funge anche da power bank, collegando lo smartphone tramite la porta USB che si trova sul lato.

In termini di qualità, l’audio di questa cassa non brilla: i bassi, anche se pompati, sono piuttosto “impastati” e gli alti non sono ben scanditi. Andrà benissimo per un ascolto casalingo senza troppi impegni o per piccole feste in cui sentir vibrare le finestre è più importante che apprezzare il suono dei singoli strumenti.

In ogni caso, il punto forte di questo speaker è il sistema True Wireless Stereo (TWS), che permette di associare due Music Box 9 tra di loro per ottenere un effetto stereo: Energy Sistem punta moltissimo su questa funzione, tanto da avere un tasto dedicato e offrire 50€ di sconto sulla seconda cassa. Dal pulsante sul lato destro, infatti, è possibile avviare la modalità TWS e, una volta accoppiati i due speaker, lo stesso pulsante inverte i due canali (destro/sinistro).

Infine, è presente un microfono che permette di rispondere alle chiamate: la qualità della telefonate è tendenzialmente buona, ma niente di eccezionale.

7.5

Prezzo

Il prezzo di un Music Box 9 è di 89,90€ su Amazon, che non è un prezzo particolarmente invitante per uno speaker del genere. Tuttavia, registrando il vostro speaker sul sito di Energy Sistem, riceverete 5.000 punti su Club Energy, che corrispondono a 50€ di sconto sul secondo speaker acquistato sullo store ufficiale. Considerando quindi 130€ per due casse che funzionano in modalità stereo, la spesa diventa decisamente più interessante

Foto

Giudizio Finale

Energy Sistem Music Box 9

7.5

Energy Sistem Music Box 9

Energy Sistem Music Box 9 è uno speaker discreto, che non brilla per qualità audio o volume, ma che dà il meglio di sé quando viene utilizzato in coppia sfruttando la modalità True Wireless Stereo. Ne consigliamo l'acquisto soprattutto a chi vuole un impianto stereo, magari con tanti sistemi di input, spendendo una cifra ragionevole.

di Giuseppe Tripodi
Pro
  • Tanti sistemi di input
  • True Wireless Stereo
  • Prezzo interessante se ne acquistate due
Contro
  • Volume relativamente basso
  • Qualità audio migliorabile
  • Prezzo alto per un solo speaker
  • Stefano Lanza

    Si segnala l’errore di battitura “L’autonomia è buona, ma non (di) eccezionale:”