7.3

Blackberry Leap, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Blackberry Leap

Esteticamente ricalca in modo molto fedele Z3 di Blackberry ma poi nella realtà è un dispositivo ben diverso e con molti dei suoi difetti corretti. Certo: tutto ha un prezzo.

7.0

Confezione

La confezione di Blackberry Leap contiene un paio di auricolari classici, un cavo USB-microUSB e un alimentatore da parete da 1,3 A.

7.0

Costruzione ed Ergonomia

Blackberry Leap  - 8

È impossibile negare che Leap si una dispositivo accomunabile con semplicità ad un mattoncino. Le forme sono taglienti e il peso è di 170 grammi, superiore a molti altri prodotti simili. È abbastanza comodo da tenere in mano ma in tasca comunque si farà sentire. Il retro è leggermente gommato e ha una bella trama grigio scuro che sicuramente gli conferisce un’immagine seriosa ma professionale.

L’unico appunto vero che ci sentiamo di fare è ai tasti fisici laterali che offrono un feedback quasi inesistente, sicuramente non in linea con le aspettative relative ad un prodotto Blackberry.

7.0

Hardware

Blackberry Leap  - 4

Iniziamo parlando del processore, un datato Snapdragon S4 Plus che sembra sia stato scelto per una questione di sicurezza. Questo è un processore dual core da 1,5 GHz, capace di far girare l’intero sistema con una buona fluidità, ma che non è abbastanza potente per emulare con soddisfazione le applicazioni Android. Abbiamo poi 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibili tramite la microSD.

La connettività è LTE, la Wi-Fi è b/g/n e il Bluetooth 4.0. Più che sufficiente il volume dello speaker posto sul retro, che comunque non stupisce particolarmente.

SCHEDA: Blackberry Leap

7.5

Fotocamera

La fotocamera principale è da 8 megapixel ed è probabilmente la migliore ad oggi vista su di uno smartphone Blackberry e riesce a tenere testa a molti altri dispositivi a parità di risoluzione. Buono anche il software che consiglia in autonomia quando attivare la modalità HDR, che riesce a svolgere ottimamente il suo compito, realizzando foto ricche di dettagli e colori anche in condizioni sfavorevoli.

Buono anche il software con una dotazione standard: panorama, autoscatto, burst e registrazione video a 1080p.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

Blackberry Leap  - 2

Lo schermo è una buona unità IPS da 5 pollici e risoluzione 1280 x 720 pixel.  I colori sono brillanti e le immagini sono ben definite. La luminosità automatica, che è possibile correggere manualmente svolge egregiamente il suo lavoro. Sicuramente un buon schermo per il tipo di smartphone che Leap vuole essere. Supporta anche lo sblocco con gesture, per ovviare alla posizione un po’ infelice in cui è posizionato il tasto di accensione (ovvero sopra).

7.5

Software

IMG_20150624_160716IMG_20150624_160722

Blackberry OS è alla versione 10.3.1 e non troviamo quindi passi in avanti rispetto ai modelli recensiti in precedenza. Troviamo il buon Blackberry Blend, un ottimo assistente vocale, l’integrazione nel file manager di Box e Dropbox e un buon file manager/task manager. Il vero punto di forza rimane però il Blackberry Hub, che da solo potrebbe convincere molti professionisti a scegliere questo dispositivo. Si tratta di un posto dove sono raccolte tutte le comunicazioni e le notifiche del dispositivo, altamente configurabile e perfettamente adattabile a qualsiasi esigenza. In perfetto stile Blackberry.

Peccato per il supporto a singhiozzo delle app Android, in cui anche il processo di installazione è reso estenuante dalla lentezza dell’operazione.

Software: Browser

Il browser web di Blackberry funziona bene con i siti mobile, mentre può mostrare qualche indecisione con i siti più pesanti. Basterà un po’ di pazienza e riuscirete a navigare in ogni occasione.

Software: Multimedia

Discrete le app multimediali di Blackberry. Non troviamo nessuna funzione particolarmente degna di rilievo nel lettore mp3 e nel player video del dispositivo, ma visto l’ampio display è comunque interessante il supporto ai filmati mp4 fino alla risoluzione di 1080p.

8.0

Autonomia

La batteria da 2800 mAh garantisce una buona autonomia. Parliamo di circa un giorno e mezzo con utilizzo medio intenso. Non riuscirete comunque ad arrivare a due giorni pieni di autonomia.

7.0

Prezzo

Leap viene venduto ufficialmente in Italia a 299€. Il prezzo è assolutamente adeguato al tipo di prodotto (che non fa certo dell’hardware il suo vanto), ma che ovviamente non lo renderà immediatamente interessante agli occhi dei meno esperti.

Acquisto

Potete acquistarlo a 284€ su ePRICE.it.

Foto

Giudizio Finale

Blackberry Leap

7.3

Blackberry Leap

Blackberry Leap è al momento il miglior Blackberry full touch. Da preferire a Z3, ma ancora lontano per mettere d'accordo il panorama degli utenti smartphone.

Pro
  • Ottimo Blackberry Hub
  • Buon display
  • Buona autonomia
  • Qualità costruttiva sopra la media
Contro  
  • L'hardware non vi permette di utilizzare con soddisfazione l'Amazon App Shop
  • Mancano ancora molte app
  • Pesante
  • Prezzo alto nel panorama smartphone
 
  • filippo

    Meglio il Blackberry leap o il Blackberry z30 ??

    • Vincenzo

      il leap è il suo successore…

      • filippo

        Grazie tante

  • FedEx

    Peccato. Il design mi piace, ma la limitazione dell’S4 è davvero troppa. Poi a 300€ in ambito Android c’è tanta roba…