8.5

Recensione auricolari RHA MA650 (foto)

Giuseppe Tripodi -




Recensione RHA MA650

Il nome di RHA potrebbe suonare nuovo a chi non si occupa di musica, ma questa azienda britannica che produce auricolari, altoparlanti e altri dispositivi audio si è ritagliata una crescente nicchia di clienti che apprezzano i prodotti per attenzione nei dettagli, assistenza al cliente e, ovviamente, qualità sonora.

La società lancia oggi sul mercato i suoi nuovi RHA MA650 (da non confondere con i precedenti MA650 Wireless), auricolari pensati per Android, con cui ovviamente potete anche comunicare col nuovo Google Assistant.

9.0

Confezione

La confezione di vendita (e il relativo contenuto) sono praticamente ineccepibili: davvero difficile chiedere di meglio. L’attenzione per il packaging è molto alta: dalla linguetta laterale con cui sollevare la clip magnetica all’alloggiamento degli auricolari nell’apposito, morbido scompartimento, tutto vi farà sentire coccolati mentre spacchetterete le cuffie.

Ma, andando oltre la confezione in sé, quel che convince è soprattutto il contenuto. All’interno, infatti, oltre agli auricolari troviamo ben 7 coppie di gommini aggiuntivi, che si vanno ad aggiungere a quelli già applicati sulle cuffie. In questa grande abbondanza di gommini, ne abbiamo 4 paia che riprendono la classica forma e variano unicamente per dimensioni, due coppie che presentano doppie alette per incastrarsi meglio nel canale auricolare e, infine, una graditissima coppia di gommini Comply, realizzati in schiuma e che si adattano alle dimensioni dell’orecchio. Tutti questi gommini sono alloggiati in una lamina metallica con piccoli perni per tenerli saldi.

Le tre diverse tipologie di gommini

Ma non è finita qui: sollevando il ripiano che contiene auricolari e gommini troviamo una piccola confezione che contiene una custodia morbida per portare gli auricolari, al cui interno troviamo anche un altro paio di gommini (l’ennesimo! Uguale a quello applicato di default) e una clip per fissare le cuffie ai vestiti.

Lo ripetiamo ancora: difficile chiedere di meglio.

8.5

Costruzione e Comodità

La qualità costruttiva delle RHA MA650 è molto alta, e lo si nota a partire dai dettagli: l’estremità inferiore, da cui esce il jack audio, è in metallo e presenta una finitura zigrinata che facilita la presa e permette di infilare o sfilare le cuffie senza sforzo e tenendo ben saldo il connettore. Risalendo, troviamo un cavo rivestito in tessuto, almeno finché non si biforca verso i due auricolari; le due parti finali del filo, infatti, sono rivestite in gomma, come la maggior parte delle cuffie in commercio.

Sul cavo che porta all’auricolare destro troviamo poi il telecomando in metallo e gomma, che include anche il microfono e dal quale possiamo rispondere alle chiamate, avviare l’assistente vocale e controllare la riproduzione multimediale, come ogni buon auricolare che si rispetti.

Il tasto Play/Pausa è leggermente incavato e ha una piccola sporgenza che lo rende facile da trovare e da premere, ma lo stesso non si può dire dei due pulsanti per il volume: volendo trovare un difetto alla costruzione di queste cuffie, infatti, sarebbe proprio la posizione dei controlli per il volume. Intendiamoci: non è niente che possa davvero impensierire l’acquirente, anche considerando che i due tasti hanno comunque i canonici simboli + e – in rilievo sulla gomma, ma ammetto che per i primi giorni ho impiegato più tempo del dovuto a cliccare i tasti per regolare il volume, specialmente quando ci provavo distrattamente, magari camminando soprappensiero. Probabilmente due pulsanti separati rispetto al tasto Play centrale sarebbero stati più apprezzati, così come avremmo gradito i simboli + e – un po’ più rialzati e facili da sentire al tatto; tuttavia, non è nulla di cui preoccuparsi troppo e basta un minimo d’abitudine per trovare immediatamente tutti i pulsanti.

Rimanendo sul tema, segnaliamo che i tasti per la regolazione del volume non funzionano su dispositivi iOS. Il tutto funziona invece senza problema su smartphone e tablet Android. A proposito del robottino verde, segnaliamo che RHA sembra puntare particolarmente su questo sistema operativo, con tanto di dicitura for Android nella confezione e il logo dell’androide al lato: a tal proposito, non aspettatevi funzioni particolari che altre cuffie non hanno, ma solo normali tasti che funzionano col vostro smartphone (e sì, servono anche per richiamare l’assistente vocale tenendo premuto).

Lasciandoci dietro telecomando, troviamo due ottimi auricolari in-ear, con cassa in metallo anodizzato e con design Aerophonic, che contraddistingue molti auricolari dell’azienda: si tratta di un design studiato dagli ingegneri del suono di RHA, che permette alle onde sonore di viaggiare direttamente dal trasduttore all’orecchio, senza incontrare ostacoli.

A tal proposito, non possiamo fare a meno di elogiare la comodità di questi MA650; personalmente, non ho mai avuto grandi problemi con gli auricolari in-ear, ma solitamente prediligo quelli che presentano un’inclinazione del gommino: al contrario, nonostante queste cuffie non presentino niente del genere proprio per il suddetto design Aerophonic, le ho trovate decisamente comode da portare. Probabilmente le dimensioni ridotte facilitano l’inserimento nel canale auricolare, rendendo l’esperienza d’uso molto confortevole.

Gommini Comply, schiacciato e a dimensione normale

Infine, non si può parlare di comodità senza citare i gommini Comply: la particolarità di questi gommini è quella di essere realizzati in schiuma e di adattarsi alle dimensioni dell’orecchio. Come suggerito dalle istruzioni, il modo migliore per indossarli è schiacciare tra le dita il gommino (in modo che si riduca) e inserirlo nell’orecchio: dopo circa 15 secondi, la struttura sarà tornata alla sua forma originale (o quasi), andando ad isolare buona parte dei rumori esterni. Nonostante non ci sia alcun sistema di cancellazione del rumore, infatti, l’isolamento acustico di queste cuffie è molto alto, specialmente con i gommini Comply.

8.0

Qualità audio

Anche in termini di qualità audio siamo su livelli molto alti, superiori quelli di buona parte degli auricolari che ci è capitato di recensire in passato sulle pagine di questo portale. Il suono è ben bilanciato, pulito e gode di una buona spazialità.

Ma, prima di procedere con le impressioni personali, snoccioliamo un po’ di specifiche:

  • Impedenza: 16 Ω
  • Risposta in frequenze: 16 – 40.000 Hz
  • Sensibilità: 102 dB
  • Driver dinamico 380.1

Ovviamente, non manca il canonico marchio dell’Hi-Res Audio, che testimonia che gli auricolari supportano bene la riproduzione di musica in alta qualità.

Come accennato all’inizio di questo paragrafo, la qualità sonora di queste auricolari è molto buona: non siamo ancora ai livelli di eccellenze del mercato (i cui costi sono comunque molto più alti), ma queste RHA MA650 faranno comunque la gioia di qualsiasi appassionato in erba che cerca un prodotto migliore delle classiche cuffiette incluse nella confezione dello smartphone. Abbiamo apprezzato molto i bassi, che sono robusti e si fanno sentire senza coprire il resto; il suono degli alti ci è sembrato un po’ meno curato ma comunque molto gradevole mentre le tonalità medie, seppur un po’ piatte, risultano comunque equilibrate e piacevoli. A scanso di equivoci, vogliamo precisare che – come sempre – le critiche sono da rapportare alla qualità del dispositivo: dato che in questo caso ci troviamo davanti a delle buone cuffie, possiamo permetterci di essere più puntigliosi.

Menzione a parte merita il volume, che è davvero molto alto: in più di una settimana di test, il volume ha toccato il massimo solo per verificare l’effettiva sensibilità delle cuffie, ma raramente ha superato la metà durante i comuni ascolti quotidiani.

Concludendo, la qualità del suono di questi auricolari è davvero notevole e siamo sicuri che le RHA MA650 garantiranno ore di ottima musica a chi cerca delle buone cuffie equilibrate per fare il salto di qualità rispetto alle solite auricolari mediocri, pur senza voler spendere eccessivamente per un prodotto da audiofili.

7.5

Prezzo

Le RHA MA650 vengono vendute ad un prezzo di listino di 59,95€: si tratta di un costo che non tutti sono disposti a spendere per degli auricolari, ma che è rapportato alla qualità del prodotto.

Foto

Giudizio Finale

RHA MA650

8.5

RHA MA650

Le RHA MA650 sono ottime cuffie, perfette per un utente Android appassionato di musica che vuole fare il salto di qualità rispetto ai classici auricolari da smartphone, ma senza spendere un patrimonio. Possono vantare un suono equilibrato e pulito, ideale per l'ascolto di musica e podcast.

di Giuseppe Tripodi
Pro
  • Qualità audio molto buona
  • Ottima dotazione di vendita
Contro
  • Prezzo non per tutti
  • Tasti volume non compatibili con iOS