8.4

Apple iPhone 8 Plus, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Apple iPhone 8 Plus

Nuovo anno e nuovo iPhone, che salta la denominazione “s” e arriva direttamente alla sua ottava generazione. Iniziamo provando la versione Plus della nuova famiglia Apple.

LEGGI ANCHE: Tutto su iPhone 8

7.0

Confezione

Nessuna novità all’interno della confezione di iPhone 8 Plus: alimentatore standard (quindi non il nuovo con supporto alla ricarica rapida), cuffie di buona qualità Apple e l’accessorio per rimuovere il carrellino della nanoSIM. In confezione troverete anche l’adattatore per le cuffie con jack da 3,5 mm.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

iPhone 8 Plus è grande esattamente come iPhone 7 Plus e frontalmente è indistinguibile dal precedente modello. Nonostante sul retro le forme non siano cambiate è cambiato invece il materiale con cui è realizzato. Non quello del profilo che è sempre metallo opaco, ma quello della parte posteriore che è invece adesso vetro, integra il logo ed il led flash e permette di fare a meno delle bande plastiche che Apple aveva fatto diventare uno standard anni fa. Apple iPhone 8 Plus guadagna in semplicità di utilizzo grazie ad un retro meno scivoloso, ma rimane comunque un prodotto grande e che non è impossibile che vi scivoli di mano dopo qualche movimento un po’ troppo rapido. Le due novità dello scorso anno sono ancora qui: niente jack audio da 3,5 millimetri e ancora presente l’impermeabilità IP67.

8.5

Hardware

Apple non ha voluto lesinare sull’hardware e in questo iPhone 8 Plus troviamo il processore A11 Bionic hexa-core con il nuovo processore grafico 3-core di Apple. Si tratta ancora una volta di un SoC dalle prestazioni al top, accompagnato da ben 3 GB di RAM (che come sappiamo nel panorama Apple sono più che ampiamente sufficienti) e una buona connettività. Abbiamo l’LTE fino a 600 Mbps, il Wi-Fi ac a doppia banda, il Bluetooth 5.0 e anche l’NFC, benché ancora una volta “chiuso” per il solo funzionamento con Apple Pay. Il GPS è poi compatibile anche con GLONASS e Galileo. I tagli di memoria interna quest’anno sono solo quelli da 64 e 256 GB, ovviamente ancora una volta non espandibili. Sempre ottimo il lettore di impronte digitali Touch ID posizionato sul tasto home frontale. L’audio rimane stereo anche se il volume è adesso aumentato del 25%. È difficile valutare tale affermazione ma il suono è comunque più alto e più chiaro.

SCHEDA: Apple iPhone 8 Plus

9.0

Fotocamera

iPhone 8 Plus non ha novità sulla carta per quanto riguarda la sua doppia fotocamera da 12 megapixel. Si tratta della solita accoppiata ƒ/1.8 e ƒ/2.6, dove il sensore più “scuro” ha però un campo diverso e funge quindi come zoom 2x ottico, permettendovi, quando le condizioni di luce sono favorevoli, di realizzare un vero zoom senza perdita. Non cambia la discreta fotocamera frontale da 7 megapixel ƒ/2.2. Le fotocamere principali rimangono stabilizzate otticamente e troviamo ancora una volta il quadruplo led flash a doppia tonalità. La qualità degli scatti è però cresciuta e Apple sembra aver fatto davvero un bel lavoro dal punto di vista fotografico. Le foto sono sempre gradevoli e in ogni condizione di luce riesce a tirare fuori scatti ben calibrati in termini di luce e senza modifiche software troppo aggressive e vistose. Lo scatto è rapido e la messa a fuoco è fulminea, rendendo poi il tutto più semplice.

Le modalità di scatto, come al solito, non sono molte, ma troviamo ancora lo Slow Motion (adesso addirittura da 1080p 240fps), i video in 4K a 60fps e una nuova modalità ritratto che applica in automatico alcune maschere semi-professionali per scatti stupefacenti. Non sempre il ritaglio del soggetto in primo piano è convincente al 100%, ma se imparerete a domare potrete realizzare foto che lasceranno i vostri amici a bocca aperta. Almeno finché non diventeranno lo standard del prossimi profili di Facebook.

Molto bene anche i video che grazie al nuovo formato HEVC possono essere registrati a 60 fps anche in 4K e che risultano sempre fluidi e con un’ottima stabilizzazione. Grande rammarico per l’audio che viene registrato solamente mono.

SAMPLE: Foto – Video (4K 30fps4K 60 fps)

8.5

Display

Non ci sono vere novità nel display di iPhone 8 Plus che rimane da 5,5 pollici in tecnologia IPS e con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. La luminosità è ancora buona, così come sono buoni gli angoli di visioni. Nonostante non sia un display AMOLED le immagini sono vivide e i colori brillanti, senza però sfociare in errori cromatici. Errori cromatici che sono però introdotti di proposito grazie alla nuova tecnologia True Tone Display, prima esclusiva dei tablet Apple. Si tratta di una funzionalità che adatta i colori del display alla luce ambientale, per una visualizzazione più naturale. Non sarà una rivoluzione, ma quando ci si abitua diventa sicuramente una comodità.

9.0

Software

iPhone 8 Plus viene lanciato sul mercato con iOS 11. Avevamo già parlato delle novità, ma per fare un rapido riepilogo abbiamo per esempio un nuovo Control Center forse meno bello ma più intuitivo e adesso con più funzioni relative all’utilizzo del 3D Touch. Presente poi il nuovo file manager, compatibile però solo con i servizi cloud e non quindi con i file locali dello smartphone. Sempre ben radicata e molto funzionale l’integrazione con il servizio iCloud che permette di sincronizzare rapidamente foto, file e molto altro fra i propri dispositivi Apple. Potrebbe quasi sembrare superfluo chiarirlo ancora una volta a ma possedere più dispositivi dell’azienda di Cupertino può aumentare di molto il piacere di possedere un iPhone, visto la grande quantità di funzioni relative ai soli possessori di dispositivi Apple, come per esempio la possibilità di continuare la navigazione da Mac ad iPhone o quella di ricevere le notifiche delle telefonate direttamente sul proprio Mac. Tra le altre novità troviamo poi la possibilità di utilizzare lo smartphone con un gran numero di applicazioni dedicate alla realtà aumentata. Il funzionamento è impeccabile e dimostra come non ci sia bisogno di un hardware specifico per queste tecnologie e che probabilmente a breve moltissime applicazioni faranno uso di questa tecnologia e non solo quindi per stupirci con simpatici giochini con i dinosauri.

8.0

Autonomia

La batteria di iPhone 8 Plus passa da 2900 mAh del modello dello scorso anno a 2675 mAh. Nonostante tutto l’autonomia resta praticamente invariata a dimostrazione ancora una volta di come l’ottimizzazione fra hardware e software di Apple trovi un diretto riscontro con l’ottimizzazione energetica. Si riesce quindi ad utilizzare lo smartphone senza problemi per una giornata intera con utilizzo intenso. Grazie proprio all’ottimizzazione potete anche ottenere risultati ancora migliori se fatte un utilizzo più blando dello smartphone.

Peccato che non venga incluso il nuovo alimentatore per la ricarica rapida. Di contro abbiamo però finalmente il supporto alla ricarica wireless, reso possibile proprio grazie al nuovo retro in vetro.

5.5

Prezzo

Apple iPhone 8 Plus costa 10€ più del modello dello scorso anno, arrivando quindi a 949€. Si tratta di un prezzo molto importante e che quest’anno ha un problema in più: sono circa 200€ in meno del prezzo di quello che sarà il vero protagonista del 2017, ovvero iPhone X. iPhone 8 Plus è sicuramente uno smartphone che con le offerte degli operatori diventa sicuramente molto più allettante.

Acquisto

Apple iPhone 8 Plus è disponibile su ePRICE a partire da 817€ un prezzo già più contenuto rispetto a quello originale.

Foto

Giudizio Finale

Apple iPhone 8 Plus

8.4

Apple iPhone 8 Plus

iPhone 8 Plus è un ottimo smartphone ed eccelle in praticamente qualsiasi comparto. La fotocamera più di tutti ha riportato Apple nelle posizioni alte per quanto riguarda la fotografia da smartphone. Peccato per il prezzo che lo mette nell'ombra di iPhone X che uscirà a breve.

di Emanuele Cisotti
Pro  
  • Ottimo display
  • Fotocamera ancora migliorata
  • Impermeabile
  • Supporto alla ricarica wireless
 
Contro  
  • Niente jack audio
  • Importante come dimensioni
  • Il prezzo continua a salire
  • L'alimentatore rapido non è incluso nella confezione.
 
  • Marco G.

    E’ un gran bel telefono (come quasi tutti gli ultimi iPhone) e lo prenderei anche con piacere (magari con un abbonamento), ma in quattro in anni “cambiare solo lo sfondo” mi sembra un po’ troppo anche per Apple. https://uploads.disquscdn.com/images/204638e8a2d3c4f2ee05ac5753be48138a36bac602770cbb1871953bdd70e031.jpg

    • Se ti piacciono i cornicioni….

  • Leon

    io andrò controcorrente ma secondo me ha più senso l’8 del X

    • iPhone x senza sensori sullo schermo avrebbe avuto molto senso, anzi era l’unico iphone top da lanciare e iphone 8 doveva essere curato nei bordi, riducendoli e poteva essere l’opzione 2. Cosi’ venduti sono entrambi incompleti e peggiori della concorrenza nonostante ne usino i componenti.

  • Ciaoiphone4

    10 € in più sul modello da 64 gb e 70 € in più sul modello da 256gb, perché l’anno scorso:
    iPhone 7 plus da 32 gb costava 939€
    iPhone 7 plus da 128 gb costava 1049€,
    iphone 7 plus da 256 gb costava 1159€
    quindi se non fosse che c’e un iPhone x che costa molto, potremmo anche giustificare l’aumento di prezzo per il fatto che hanno raddoppiato la capacità di memoria.

    • Però è anche passato un anno.

      • Ciaoiphone4

        Allora mi viene da risponderti automaticamente che il modello da 256 gb costa meno dell’anno scorso….

        • Ci mancherebbe anche che costasse di più 🙂

  • Alessio Patamia

    su tigershop lo vendono a 765 €

  • Pablo Galattico

    che noia questi iphone! sempre uguali anno dopo anno….anzi no qualcosa cambia di anno in anno…..si il prezzo che cresce…..con 949 ti compri un pc al top che è ben più utile e duraturo nel tempo….ormai molti spendono cifre assurde ed ingiustificate per un semplice smartphone e poi magari non hanno nemmeno un pc a casa o ne hanno uno vecchio e/o poco performante che gli sarà costato la metà dello smartphone in possesso…..ma stiamo scherzando!?…:))

    • A prescindere da iPhone (visto che il prezzo è alto per tutti), rimane il fatto che per molti ad oggi è inutile avere un PC e preferiscono avere lo smartphone e magari una buona TV per i contenuti multimediali.

      • Pablo Galattico

        Si infatti è questo il pensiero (secondo me errato) di molti ed è anche su questo che fanno leva le varie aziende che producono smartphone per proporli poi a prezzi davvero fuori da ogni logica! Io invece investirei mille euro solo su un ottimo pc/notebook perchè è uno strumento a mio avviso insostituibile per la sua poliedricità, produttività e durata negli anni rispetto ad un dispositivo mobile cmq limitante in diversi ambiti e dalla scarsa longevità!

        • Per te è così (e lo è anche per me), ma per molte persone non è così e anzi un PC è solo un dispositivo in più, molto più complicato del loro smartphone/tablet/TV.

          • Pablo Galattico

            Eh si è proprio così….purtroppo!