Fitbit si allea con Google per migliorare la salute dei suoi utenti

Roberto Artigiani -

Fitbit e Google hanno annunciato di aver avviato una nuova partnership, in particolare l’accordo prevede l’uso delle API Cloud Healthcare di BigG che forniscono soluzioni di interoperabilità che permetteranno agli utenti di raccogliere maggiori informazioni sulla loro salute e avere cure più personalizzate.

In altre parole i dati raccolti dai dispositivi Fitbit potranno alimentare la cartella clinica elettronica (EMR) dell’utente, permettendo così ai medici di avere un profilo del paziente più ricco e dettagliato. Questo accordo si aggiunger alla recente acquisizione da parte di Fitbitdi  Twine Health, una piattaforma specializzata nel monitoraggio di diabete e ipertensione.

LEGGI ANCHE: Fitbit Versa disponibile ufficialmente in tutto il mondo

In questo quadro l’accordo con Google completa la strategia di Fitbit nel proporre dispositivi indossabili di nuova generazione che sfruttino i servizi cloud, machine learning e intelligenza artificiale per strutturare algoritmi predittivi per aumentare non solo il livello di consapevolezza ma anche migliorare lo stato di salute dei propri utenti.

Via: FoneArenaFonte: Fitbit