Samsung Gear S4 è in fase di sviluppo ed avrà anche una variante LTE

Vincenzo Ronca

Oggi torniamo sulla notizia che vi abbiamo riportato circa un mese fa, relativa alle prime voci trapelate sul futuro smartwatch di Samsung, Gear S4. Ciò che apprendiamo di nuovo si riferisce al fatto che negli Stati Uniti è in fase di sviluppo una versione LTE del dispositivo indossabile.

Il futuro smartwatch dell’azienda sudcoreana dovrebbe arrivare sul mercato anche in una variante LTE, perlomeno negli Stati Uniti. Sembra, infatti, che il dispositivo sarà disponibile con gli operatori statunitensi Verizon, AT&T e T-Mobile ed in due diverse misure. Per quanto concerne le sue caratteristiche, lo smartwatch potrebbe presentare miglioramenti focalizzati sugli aspetti fitness e salute ma non possiamo aggiungere altro rispetto a quanto riportato in precedenza.

LEGGI ANCHE: Samsung Gear S3, la recensione

Anche relativamente al suo lancio ufficiale non possiamo aggiungere altro rispetto ad un mese fa, ovvero che ci aspettiamo la presentazione del dispositivo di Samsung per l’ultimo trimestre di quest’anno. Torneremo ad aggiornarvi appena ci saranno nuovi sviluppi.

Via: SamMobile
  • Nigel

    La variante LTE che l’Italia non vedrà mai…

  • Sperando che sia meglio di Gear S3 che continua a fare pena; i soldi peggio spesi degli ultimi anni.

    • Nigel

      no, perchè?!?!

      • Considerando il prezzo d’acquisto, il fatto che quei pochi comandi vocali non funzionano mai, che la dettatura è inutilizzabile, che il GPS si attiva solo se scollegato dallo smartphone, che le chat di WhatsApp e Telegram sono gestite in modo ridicolo e che dopo l’ultimo update la batteria fa pena, dire che con un MiBand 2 ci facevo lo stesso lavoro spendendo 20€.

        • Nigel

          🙁 🙁

          pensavo funzionasse bene… io ho l’S2 da 2 anni e ancora funziona alla grande!