iOS 11 sempre più diffuso: già presente sul 76% dei dispositivi mobili Apple

Vezio Ceniccola

Non si ferma la marcia trionfale di iOS 11, che come ogni nuova release del sistema mobile di Apple è già riuscito a scalare molto velocemente la classifica relativa alle versioni più diffuse, balzando subito in prima posizione ed aumentato considerevolmente il numero di dispositivi sui quali è installato.

L’ultimo rilevamento di Apple, relativo al 22 aprile 2018, afferma che iOS 11 è già presente sul 76% dei dispositivi mobili Apple, vale a dire oltre 3/4 di tutti i modelli di iPhone, iPad ed iPod che si connettono all’App Store. Il 19% di questi dispositivi continua ad utilizzare iOS 10, mentre solo il 5% è rimasto a versioni precedenti.

Numeri impressionanti se pensiamo al panorama Android, dove Oreo stenta ad arrivare al 5% di adozione dopo oltre 8 mesi dal lancio ufficiale, ma non troppo sorprendenti su piattaforma iOS. Certamente l’arrivo dei nuovi iPhone 8 ed iPhone X ha aiutato molto la diffusione dell’ultima versione del sistema, ma anche gli aggiornamenti dei modelli precedenti hanno fatto la loro parte.

LEGGI ANCHE: iPhone X, la recensione

Inoltre, ci sono buone notizie anche per quanto riguarda Apple TV, dunque per il sistema tvOS. Secondo le stime riportate dal servizio Conviva, le ore di visualizzazione dei contenuti in streaming sul box TV di Apple sono aumetate del 709% nel Q1 2018, per un totale di oltre 256 milioni di ore totali di visione.

Sebbene non si tratti di numeri paragonabili ad altri sistemi – come quello di Roku, che viaggia nell’ordine dei miliardi di ore – un incremento di questa portata rappresenta davvero un buon viatico per la piattaforma, che potrebbe ulteriormente crescere nei prossimi mesi.

Via: 9to5MacFonte: Apple