Abbiamo provato le nuove maschere Snapchat per iPhone X (video)

Giuseppe Tripodi - Le nuove maschere utilizzano il tracciamento del volto della TrueDepth Camera di iPhone X e sono davvero impressionanti.

Durante la presentazione di iPhone X, per mostrare le potenzialità offerte dagli sviluppatori dalla nuova TrueDepth Camera, Craig Federighi aveva mostrato nuove maschere di Snapchat che aderiscono incredibilmente bene al volto dell’utente. Oggi, dopo un bel po’ di mesi, Snapchat ha finalmente rilasciato queste nuove maschere che mostrano ancora una volta le potenzialità della fotocamera frontale di iPhone X.

Le nuove maschere sono tre (potete vederle nel video in fondo) e risultano decisamente più naturali rispetto agli altri filtri offerti da Snapchat: la società ha lavorato a contatto con Apple per realizzarli e quel che stupisce è anche la qualità dei piccoli dettagli in 3D.

In ogni caso, come Apple aveva già spiegato in passato, utilizzando le API della TrueDepth camera le app di terze parti hanno accesso “solo” ai dati del mappamento relativi al mappamento del volto e non alla rappresentazione matematica che, tra l’altro, è usata per sbloccare iPhone X tramite il FaceID (e che rimane salvata in forma criptata nel device stesso). Inoltre, le linee guida di Apple vietano esplicitamente di vendere i dati relativi ai volti a società di terze parti.

Potete scaricare Snapchat dal badge qui sotto e divertirvi un po’ con iPhone X, mentre in fondo trovate un video che mostra come funzionano le nuove maschere che sfruttano adeguatamente la TrueDepth Camera.

Via: TheVerge