Xiaomi lancia un nuovo caricabatterie rapido: 2 porte, 36 W e supporto Quick Charge 3.0 (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo quel caricabatterie esagerato, con 6 porte USB e 60 W di potenza massima, per i viaggiatori tecnologici più esigenti, Xiaomi viene incontro anche a chi si accontenta di un caricabatterie multiplo più compatto e leggero, senza rinunciare alla ricarica rapida.

Il poliedrico produttore cinese ha infatti lanciato un nuovo alimentatore da viaggio, capace di ricaricare fino a due dispositivi contemporaneamente, grazie ad altrettante porte USB Tipo A. Sul mercato è già presente un modello simile, tuttavia quello appena presentato arriva ad una potenza massima di 36 W (erogandone un massimo di 18 W per ciascuna porta), con compatibilità con la tecnologia Quick Charge 3.0.

LEGGI ANCHE: Xiaomi ha lanciato persino un termometro elettrico

La versatilità di questo nuovo caricabatterie raggiunge altissimi livelli, grazie alle dimensioni compatte di 55 x 55 x 28 mm, alla presa per la corrente (in standard USA) che si ripiega all’interno e al voltaggio 100-240 V per un’ampia compatibilità a livello internazionale. Xiaomi ha poi integrato un chip per la modulazione della corrente da erogare in base al dispositivo collegato. Il tutto, ad un prezzo come al solito eccellente, ovvero 59 yuan (circa 7,60€).

Via: Gizmochina
  • Andrea__93

    Non sembrerebbe compatibile con la presa italiana…

    • Edoardo Carlo

      No infatti, l’ho scritto che si tratta della presa USA (che usano anche in Cina). D’altronde, è così per tutti i caricabatterie di Xiaomi importati dalla Cina.
      E’ sufficiente un adattatore per utilizzarlo anche da noi, altrimenti è necessario attendere che Xiaomi inizi a vendere anche i suoi accessori direttamente in Italia.