Gear S4, iniziano i rumor: prime informazioni per il nuovo smartwatch di Samsung

Vezio Ceniccola

Gli ultimi smartwatch di Samsung, quelli della serie Gear S3, sono stati lanciati sul mercato ormai oltre un anno e mezzo fa, dunque è naturale che i fan dell’azienda coreana siano in trepidante attesa di nuovi modelli. Proprio per loro, ma anche per tutti gli altri appassionati, arrivano oggi le prime informazioni sul possibile Gear S4, quello che dovrebbe portare la serie ad un livello successivo.

Secondo i dati riportati dal sito SamMobile, il nuovo orologio intelligente di Samsung avrebbe nome in codice SM-R800. Un dato abbastanza attendibile, visto che è simile a quelli dei modelli precedenti: Gear S3 Classic e Frontier erano indicati come SM-R770 e SM-R760, mentre Gear Sport aveva codice SM-R600.

Gear S4 dovrebbe migliorare praticamente tutti i settori d’utilizzo dei precedenti smartwatch del produttore coreano, in particolare per le funzionalità fitness, il rilevamento del sonno e le altre attività per la salute legate ad S Health. Potrebbero, inoltre, esserci altre innovazioni a livello hardware, come testimoniato dai brevetti trapelati a gennaio.

LEGGI ANCHE: Samsung Gear S3, la recensione

L’arrivo del nuovo modello da polso di Samsung è atteso per il Q4 2018, anche se per adesso non ci sono certezze su questo punto. Le tempistiche di presentazione potrebbero essere quelle giuste, dato che saremmo a circa due anni dall’arrivo di Gear S3, dunque attendiamo maggiori informazioni sul nuovo S4 nei prossimi mesi.

Via: SamMobile
  • Simone Dalmonte

    Una sola cosa: datemi tutta la coda dei whatsapp leggibile! è una vergogna che oggetti che, dati alla mano, sono acquistati quasi solo per le notifiche, abbiano un simile limite, che ios ed Android wear non hanno.
    Se uno stesso interlocutore o gruppo mi manda esempio 10 wapp, leggo solo l’ultimo…e se ho l’intollerabile pretesa di sapere cosa è stato scritto prima, devo prendere in mano il cell, azzerando il senso di avere uno smartwatch…è allucinante! Datemi questa cosa e lo compro day one, perchè per il resto è quasi perfetto!

    • fedephone

      Penso che buona parte della colpa sia anche di WhatsApp stessa. Ricordiamo che fin da subito Telegram ha fatto la sua app per Aplle Watch e poi per android Wear, whatsapp mai. Whatsapp ci mette anni ad implementare vaccate, figuriamoci cose così importanti. Peccato che abbiano il monopolio…

  • Rodolfo Montoneri

    Comunque sia bisogna ammettere che Samsung lavora bene. In un locale di due pos quello nfc era fuori uso, ma col pos di vecchia generazione e il sistema MST di trasmissione magnetica, in tre secondi ho pagato ugualmente con il gear S3 , e con grande sorpresa dell’esercente che ha ammesso che samsung pay è “AVANTI” rispetto alla concorrenza.