Dopo 3 anni Mondaine rinnova il suo smartwatch, questa volta includendo anche il supporto alle notifiche (foto)

Matteo Bottin -

Il primo smartwatch di Mondaine (Helvetica 1) fu lanciato nel 2015, con capacità limitate rispetto alla concorrenza. Certo, poteva tracciare l’attività fisica, ma poco altro, quindi non si è distinto dalla massa. Pare però che l’azienda ci voglia riprovare con il suo prossimo Helvetica Regular Smartwatch.

Il nuovo orologio si presenta sempre con un classico design molto sobrio, ma, se si analizza bene il quadrante, si vedrà che al posto dei “2”, “4”, “8” e “10” si trovano rispettivamente le lettere “T”, “S”, “A” e “M”. A cosa servono?

In casi particolari le lancette si porteranno su una di queste lettere. Per farlo, lo smartwatch si appoggia all’app MMT. Più precisamente:

  • T si riferisce alle chiamate: in caso di chiamata in arrivo o chiamata persa, la lancetta dell’ora si porterà sulla T. Con il pulsante sarà possibile cancellare la notifica di chiamata persa.
  • M è dedicato ai messaggi: tramite l’app MMT è possibile scegliere quali app includere, e all’arrivo di un messaggio la lancetta dei minuti si sposterà sulla M. Tra le app supportate compaiono Facebook, Whatsapp, Instagram e, ovviamente, gli SMS.
  • S indica il tracciamento del sonno: premendo per tre secondi il pulsante esterno, la lancetta dei minuti si porterà sulla S, mentre quella delle ore indicherà, tramite il quadrante più piccolo, la percentuale del sonno completato rispetto ad un obiettivo preimpostato.
  • A si riferisce all’attività fisica: premendo una sola volta il pulsante, la lancetta delle ore punterà sulla A e quella dei minuti, esattamente come per il sonno, userà il quadrante più piccolo per mostrare i progressi.

Certo, non è possibile conoscere il contenuto dei messaggi o chi vi sta chiamando, ma se considerate che l’autonomia si attesta sui due anni e dell’impermeabilità fino a 3 ATM, forse potreste sorvolare su questi “dettagli”. Le dimensioni si riducono rispetto al modello precedente (40 mm in confronto ai 44 mm del modello precedente).

L’orologio dovrebbe arrivare a giorni (la fonte cita “Marzo 2018”) in varie colorazioni ad un prezzo di 660$, circa 534€ al cambio. Vi lasciamo quindi alla galleria qui sotto per ammirare il semplice design degli Helvetica Regular. Cosa ne pensate? Vi piacciono?

Via: Engadget, Wareable