Il prossimo smartwatch di Fitbit potrebbe finalmente prendere spunto da Pebble anche per il design (foto)

Edoardo Carlo Ceretti La somiglianza con Pebble Time Steel appare evidente, in questi primi render trapelati.

Che Fitbit Ionic non sia stato un successo è ormai un fatto acclarato, nonostante il produttore californiano stia tentando di aumentarne l’appeal tramite la commercializzazione di un’edizione limitata, realizzata in collaborazione con Adidas. Pubblico e critica si sono soffermati soprattutto sulle note dolenti del dispositivo, dotato di un design discutibile, un sistema operativo e un ecosistema di app acerbi, che non ha fatto tesoro dell’esperienza Pebble, il tutto condito da un prezzo probabilmente troppo alto.

Proprio Pebble però potrebbe idealmente tendere la mano a Fitbit per aiutarla ad uscire dal ginepraio Ionic, offrendo un fulgido esempio di come uno smartwatch dovrebbe essere, anche esteticamente. Di recente infatti, sono trapelati alcuni render attribuiti al prossimo smartwatch Fitbit in lavorazione, che non nasconde la sua ispirazione a Time Steel, il modello Pebble forse più riuscito esteticamente.

LEGGI ANCHE: TicWatch E vs Samsung Gear Sport vs Amazfit Stratos: il confronto

Forma quadrata con angoli dolcemente smussati, un profilo metallico più armonioso e dimensioni generali più compatte rispetto a Ionic, le cui ingombranti forme non sono state digerite da gran parte dell’utenza, soprattutto da quella femminile. Certo, i problemi da risolvere saranno anche molti altri, ma già un design di questo tipo incontrerebbe i favori di molti nostalgici di Pebble e critici della prima ora dello sfortunato Ionic.

Via: Tech CrunchFonte: Wareable.com
  • Amedeo Masia

    Hanno ucciso il mio pebble, non comprerò nulla da loro

    • mat.01

      Amen fratello!

    • Nicola Visintin

      Perfetto

  • Ivan Russo

    Dopo il fallimento di Ionic spero lo abbiate capito, o mi ridate l’evoluzione del mio Pabble Steel o dovete chiudere.