Abbiamo provato le Sony Xperia Ear Duo e sembrano davvero eccezionali!

Nicola Ligas

Sony ci ha fatto provare brevemente i suoi nuovi auricolari Xperia Ear Duo, presentati qui al MWC 2018. Si tratta di auricolari con un form-factor molto particolare, non in-ear e con una parte che si appoggia al retro dell’orecchio inferire, che fanno volutamente passare una certa quantità di suoni ambientali. Ideali da utilizzare ad esempio in ufficio o in tutti quei contesti nei quali non vogliate un isolamento assoluto, anche perché, in termini di cancellazione del rumore, le cuffie Sony sono già al vertice del mercato.

La particolarità di questi è che, oltre ad essere molto comodi, reagiscono anche all’ambiente nel quale si trova l’utilizzatore, riconoscendo la sua attività e l’ammontare di rumore ambientale, e adattando il suono di conseguenza. Non solo, ma potrete anche saltare da una traccia all’altra o rispondere alle chiamate semplicemente muovendo la testa a destra e sinistra, o in alto e in basso. E questo gesture ci sembra vengano sempre correttamente implementate, ma comunque non inavvertitamente (entro certi limiti). Scorrendo il dito sulla parte esterna di uno dei due auricolari potrete regolare il volume, mentre con un clic metterete in pausa o riprenderete l’ascolto della vostra musica.

LEGGI ANCHE: Recensione Sony WH-1000XM2

I 4 microfoni, 2 per auricolare, isolano la vostra voce dai rumori ambientali, e vi permettono anche una comoda interazione con gli assistenti vocali. Per quanto riguarda l’autonomia, Sony parla di 4 ore di ascolto di musica continuo. Con soli 7 minuti di ricarica potrete fare circa un’ora di ascolto, ma per una ricarica completa ci vogliono circa 90 minuti. La custodia degli auricolari è in grado di erogare circa 3 ricariche complete.

Senz’altro insomma auricolari davvero molto interessanti, peccato non conoscerne ancora il prezzo.

  • Antonino Bencivenga

    La scoperta dell’acqua calda il sistema open è utilizzato da decenni sugli apparecchi acustici e permette di non abbattere completamente i suoni ambientali grazie a dei dome (tips) aperti (o semichiusi). Piuttosto mi chiedo, hai indossato l’auricolare all’orecchio giusto? Quello nella foto andrà all’orecchio dx e nn al sx. Fai due passi (o una corsetta) con l’auricolare in quel modo ed addio soldini, mi sembra una posizione molto scomoda.

    • come li deve indossare? dalle foto sui web magazine pare vadano indossati proprio in quel modo.

  • Okazuma

    Continui a dire che se Sony avesse 1/4 del marketing di Apple o Samsung, sarebbe al vertice in molti più ambiti rispetto all realtà