Addio a Swype Keyboard: interrotto il supporto all’app per Android e iOS

Vezio Ceniccola

Brutte notizie per tutti gli utenti che utilizzano la tastiera Swype. Lo sviluppatore Nuance ha deciso di interrompere il supporto all’app Android e iOS, ponendo fine alla vita di questo importante progetto, che dunque non riceverà più aggiornamenti in futuro.

La conferma arriva per mano dell’azienda stessa che, rispondendo ad una domanda di un utente per email, si è definita dispiaciuta di dover abbandonare il mercato consumer e non poter più fornire aggiornamenti per Swype.

La giustificazione per tale scelta va trovata nella nuova strategia dell’azienda, che intende concentrarsi di più sulle soluzioni per l’intelligenza artificiale dedicate al mondo aziendale. La tecnologia Dragon Dictation integrata nell’app è infatti uno strumento importante, che potrebbe trovare vari usi anche al di fuori della digitazione, ed è probabilmente su questo che Nuance vorrà puntare per il suo futuro.

LEGGI ANCHE: Su SwiftKey arrivano i Temi fotografici

Fortunatamente esistono tante tastiere alternative che permettono la digitazione scorrevole con le dita, come ad esempio Swiftkey o la stessa Gboard di Google, quindi c’è ancora l’imbarazzo della scelta.

In attesa di un eventuale comunicato ufficiale di Nuance, per adesso le app sono ancora presenti sui rispettivi store ufficiali per Android e iOS, si possono scaricare ed utilizzare, ma come detto non ci saranno più aggiornamenti in futuro. Se volete dare un’occhiata a Swype, potete seguire i link che trovate di seguito, mentre più in basso trovate il messaggio originale da parte di Nuance.

Nuance will no longer be updating the Swype+Dragon keyboard for Android. We’re sorry to leave the direct-to-consumer keyboard business, but this change is necessary to allow us to concentrate on developing our AI solutions for sale directly to businesses.

We hope you enjoyed using Swype, we sure enjoyed working with the Swype community.

Via: Phone ArenaFonte: Reddit
  • mat.01

    Ma che cavolo!!
    Era l’unica con cui mi trovavo bene, dai tempi di Windows Mobile poi.
    tra qualche versione di Android probabilmente non sarà più compatibile, e toccherà cambiare.
    Swiftkey e Gboard non sono allo stesso livello, secondo me

    • Francesco

      In realtà come digitazione mi trovo meglio con la SwiftKey perché la swype mi sembrava un po’ “legnosa”. La dettatura vocale invece è ottima sulla swype

      • Scarface11

        Stessa identica cosa. Ho usato per anni swype, ma poi son passato a Swiftkey, una volta che Google ha aggiunto la digitazione vocale con punteggiatura ecc.
        E confermo, anche a me pareva leggermente più lenta swype nel digitare. Swiftkey rimane il top.

  • Simoubuntu

    No ma stanno scherzando?!
    Ma veramente?
    Sono anni che la uso, non possono farmi questo!

    • Francesco

      Io la acquistai qualche mese fa e devo dire che la dettatura vocale è eccezionale.. Nella digitazione invece sembra un po’ lenta ad esempio rispetto a swift key che è quella che più si avvicina al suo stile

      • Stefal639

        La dettatura vocale è su motore di sintesi Google, quindi è uguale per tutte le tastiere.

        • Francesco

          Da quanto ne so io usa dragon

        • Scarface11

          Assolutamente no….. Ha anticipato Google di decenni. Altroché!

        • No.

  • kino90

    Io l’ho comprata e usata per svariati anni.. con le altre non mi sono mai trovato bene.. Mi dispiace che smettano di svilupparla.. però è anche vero che negli ultimi anni era davvero rimasta indietro.. GBoard è anni luce avanti! Ci ho messo un po’ magari ad abituarmi ai tasti diversi, ma come features è molto meglio! 🙂

  • Giuseppe Tripodi
    • mat.01

      ecco, immagine perfetta per il mio stato d’animo

  • snke

    Negli ultimi tempi era stata abbandonata già a se stessa

  • Scarface11

    Che dire, ormai sono anni che non la usavo, preferisco Swiftkey. Ma per fortuna che è esistita! L’avevo acquistata anni anni fa. Ha anticipato di anni quello che ora è la digitazione vocale di Google (punteggiatura ecc). Con dragon dictation facevo già tutto con il vocale con il mio vecchio Galaxy s2 😁 e ci prendeva benissimo.

  • Salvatore Fachechi

    Sono stato un fiero precursore ma a un certo punto la mancanza di supporto e di correzione di bug me la fece venire in odio. Spero faranno buon uso dei miei 99 centesimi.