OneTouch24 aiuta i malati di diabete: nuova app per teleassistenza 24 ore su 24 (foto)

Vezio Ceniccola

Le persone che soffrono di diabete sanno quant’è importante tenere sempre alta l’attenzione e controllare costantemente i propri valori glicemici, per prevenire possibili pericoli per la propria salute. Da oggi, però, esiste un nuovo alleato che si occupa proprio di questo compito: stiamo parlando di OneTouch24, una nuova app per dispositivi mobili che offre un servizio di teleassistenza 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, in modo da tenere sempre sotto controllo i pazienti diabetici.

Frutto della collaborazione tra Johnson & Johnson Diabetes Care Companies Italia e FD W.OR.L.D. Care, OneTouch24 è in grado di sincronizzare i dati del glucometro del paziente ed inviarli direttamente alla Centrale Operativa, grazie ad una piattaforma cloud sempre connessa in rete.

Al momento della registrazione al servizio, l’utente deve impostare i limiti di intervallo minimo e massimo dei suoi valori glicemici. In caso di lieve superamento, viene inviata una notifica sul dispositivo per avvisare il paziente, mentre se i valori sono molto al di fuori delle soglie, la Centrale Operativa si mette in contatto con l’utente o con un altro contatto d’emergenza, per intervenire in caso di situazioni di pericolo.

LEGGI ANCHE: KeyArt porta la realtà aumentata nei musei

Tramite OneTouch24, inoltre, è possibile richiedere consulto a medici specialisti della Centrale Operativa o anche prenotare visite ed esami, ovunque ci si trovi nel mondo.

OneTouch24 è scaricabile gratuitamente sia per piattaforma Android che per iOS. L’abbonamento al servizio è gratuito per il primo anno, a condizione che ogni tre mesi vengano sincronizzati almeno 50 risultati glicemici dalla App OneTouch Reveal. Trovate di seguito i relativi link agli store ufficiali.

Diabete: da oggi un supporto oltre il controllo

 

Johnson & Johnson Diabetes Care Companies Italia ha presentato oggi la App OneTouch24 che monitora i parametri glicemici e che in caso di bisogno consente di mettersi in contatto con un medico disponibile tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24

Milano, 15 Febbraio 2018 – E’ stato presentato oggi OneTouch24, l’innovativo servizio di teleassistenza realizzato grazie alla collaborazione tra uno dei leader mondiali nel settore dell’autocontrollo glicemico, Johnson & Johnson Diabetes Care Companies (JJDCC) e FD W.OR.L.D. Care, tra i principali interlocutori italiani nello sviluppo di servizi innovativi e ad alto valore aggiunto nel campo dell’assistenza medica a distanza.

Partendo dalla propria visione “Creare un mondo senza limiti per le persone con diabete”, JJDCC è fermamente decisa a sviluppare non solo prodotti, ma anche soluzioni che possano sempre più supportare le persone affette da diabete nella gestione quotidiana della malattia. In questa ottica si è collocata la nuova collaborazione tra le due aziende che ha portato allo sviluppo del servizio che garantisce un’assistenza costante attraverso il monitoraggio dei dati glicemici.

CHE COS’E’ ONETOUCH24

OneTouch24 è l’innovativo servizio di teleassistenza che, grazie all’integrazione sinergica tra la App OneTouch Reveal® e la App OneTouch24, permetterà di fornire assistenza gratuita 24 ore su 24, 7 giorni su 7, alle persone con diabete. Questa nuova soluzione rappresenta la prima integrazione digitale a livello europeo per il gruppo JJDCC.

La finalità del servizio OneTouch24 è incoraggiare i pazienti a gestire al meglio la propria condizione, supportandoli e motivandoli a raggiungere e/o mantenere gli obiettivi terapeutici concordati con il proprio medico curante.

COME FUNZIONA ONETOUCH24

Una volta scaricata la App OneTouch24 e completata la registrazione, i propri dati glicemici sincronizzati dal glucometro alla App OneTouch Reveal® vengono immediatamente trasmessi – tramite Cloud – alla App OneTouch24 e, di conseguenza, resi disponibili alla Centrale Operativa che potrà così fornire assistenza qualificata.

In breve: al momento dell’attivazione del servizio OneTouch24, vengono impostati automaticamente i limiti di intervallo minimo e massimo dei valori entro cui è raccomandabile che il paziente mantenga il proprio livello glicemico. Con riferimento a questo intervallo, nel caso in cui i dati glicemici siano fuori range, si attiva il servizio di teleassistenza con un duplice sistema di riscontro:

 

  1. Invio di messaggi di notifica che si differenziano per contenuti in relazione al valore riscontrato
  2. Chiamata diretta dalla Centrale all’utenza registrata in caso di valori fortemente al di fuori dei limiti stabiliti. A seguito dell’attivazione di questo “Alert”, il servizio OneTouch24 si mette in contatto con l’utente o il contatto di emergenza fornito in fase di iscrizione, offrendo così un consulto in merito e concordando l’intervento più appropriato

 

Gli utenti iscritti a questo servizio gratuito possono in aggiunta e in modo proattivo richiedere – mediante telefonata o videochiamata – un consulto con i medici della Centrale Operativa anche per l’assistenza in viaggio nonchè per effettuare la prenotazione di esami e visite.

Grazie a questa modalità innovativa di gestione dell’automonitoraggio glicemico, la persona con diabete avrà la possibilità di mantenere sempre sotto controllo i propri parametri glicemici e potrà ricevere assistenza da personale medico in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi, in Italia o all’estero.

Il Servizio OneTouch24 è gratuito per 1 anno, a condizione che ogni tre mesi vengano sincronizzati almeno 50 risultati glicemici dalla App OneTouch Reveal®. L’applicazione è disponibile su Apple Store e Google Play.

La progettazione e la realizzazione della App OneTouch24 conferma ancora una volta il costante impegno di Johnson & Johnson Diabetes Care nell’offrire un valido supporto alle persone con diabete in termini di automonitoraggio glicemico domiciliare, strumento terapeutico che, a tutt’oggi, resta ancora il più accurato e accessibile per una corretta gestione della patologia”, commenta Gabriele Allegri, amministratore delegato di Johnson & Johnson Diabetes Care Companies Italia. “E’ importante sottolineare come il servizio di teleassistenza presentato oggi – tutto Made in Italy e sostenibile per il Sistema Sanitario Nazionale – non si sostituisca al proprio medico curante e al personale dedicato, ma miri piuttosto a supportare il paziente nella gestione quotidiana della propria malattia, fornendo un immediato riscontro in caso di necessità clinica, dubbi o bisogno di informazioni. L’obiettivo è quello di migliorare il coinvolgimento e la motivazione del paziente così da garantire una migliore aderenza terapeutica e possibile beneficio clinico.”