Prova Dodocool DP13, il powerbank da 20.000 mAh anche per i notebook

Emanuele Cisotti

Nelle scorse settimane abbiamo provato un powerbank Dodocool molto interessante. Si chiama in modo molto sterile semplicemente DP13 ed è da 20.100 mAh. La prima novità che salta all’occhio è la presenza di una porta Type-C. Questo permette di avere finalmente una porta standard unica sia per caricare il powerbank che per caricare altri dispositivi.

Una porta USB-C significa (non necessariamente ma in questo caso sì) supporto alla tecnologia Power Delivery (PD) che garantisce potenza di ricarica fino a 45W tramite la porta USB-C. Grazie a questa tecnologia è possibile caricare non solo smartphone e tablet, ma anche notebook e altri dispositivi come la Nintendo Switch. DP13 ha poi anche due porte USB classiche con una potenza totale di 12W (quindi 5V-2.4A), niente di particolarmente entusiasmante.

Grazie ai 45W in uscite potrete quindi caricare anche computer portatili. Noi abbiamo provato con successo con Macbook Pro Touchbar da 15″, con Macbook Pro da 13″, Xiaomi Mi Notebook Pro e con Dell XPS 15 9550/9560. Non abbiamo invece avuto fortuna con un Alienware 13 che non ha mostrato segni di ricarica. Sono tutti computer dotati di hardware potente e con un alimentatore in dotazione altrettanto potente. Il più “piccolo” è quello da 61W del Macbook Pro da 13 pollici. Tutti questi dispositivi si sono caricati, ma in base al carico di lavoro può anche succedere che non riesca a tenere in carica il computer che invece andrà comunque a scaricarsi (ma più lentamente). Ovviamente nessun problema di questo tipo in caso di computer spento o in standby. Non abbiamo avuto problemi di rallentamenti delle performance né con macOS né con Windows (in alcuni casi succede quando l’alimentatore è sottodimensionato).

Il powerbank pesa ben 486 grammi ed è realizzato con una plastica opaca che può graffiarsi. Nella confezione troverete sia un cavo USB/microUSB che un cavo USB-C/USB-C. Sono presenti anche 4 led di stato per indicare la carica residua. Forse un po’ poco intensi. Se utilizzate un alimentatore a sua volta dotato di PD potrete caricare il powerbank in sole 3 ore, altrimenti ci possono volere anche fino a 10 ore con un alimentatore classico da smartphone.

Il powerbank Dodocool DP13 è disponibile su Amazon a 59€, un prezzo adeguato per il prodotto.