Windows RT sugli smartphone Lumia fa progressi, ma difficilmente ne sarete tentati (foto e video)

Edoardo Carlo Ceretti A meno che non siate degli appassionati di modding.

Il rilancio di Windows Phone Internals, tool che consente uno sviluppo di custom rom più semplice e veloce per i vecchi smartphone Windows Phone/Mobile, nelle ultime settimane ha movimentato parecchio l’ormai piatto panorama mobile Windows, del tutto abbandonato da mamma Microsoft. Gli appassionati si stanno divertendo a portare le più disparate versioni del sistema operativo di Redmond su smartphone e un progetto in particolare sta progredendo in modo piuttosto sorprendente.

Si tratta del porting di Windows RT – altrettanto defunta versione di Windows 8 per tablet e PC basati sulla piattaforma ARM – per Lumia 640 XL. Nonostante si tratti di un puro esercizio di stile, lo sviluppatore che si sta cimentando nell’impresa ha mostrato su Twitter i progressi del suo lavoro, riuscendo ad implementare il supporto alla GPU (l’Adreno 305 integrata nel SoC Snapdragon 400 di Qualcomm) e all’audio via Bluetooth.

LEGGI ANCHE: Microsoft Lumia 640 XL, la recensione

Come potete vedere dal video qui sotto, l’interfaccia si muove con velocità e reattività che non ci saremmo aspettati in un progetto di questo tipo. Persino la riproduzione di un video tramite browser non mostra particolari rallentamenti, segno che la piattaforma hardware del dispositivo riesce ad essere sfruttata adeguatamente. Complimenti dunque allo sviluppatore per un lavoro che tuttavia, per quanto sia encomiabile, non potrà portare molto lontano, per ovvi motivi.

Via: Neowin