Dal 5 febbraio TIM aumenterà il costo per acquistare una nuova SIM

Giuseppe Tripodi

Se volete passare a TIM e risparmiare qualche spiccio, forse dovreste darvi una mossa: a partire dal 5 febbraio, infatti, l’operatore alzerà (seppur di poco) il costo per attivare una nuova SIM utilizzando il servizio Passa a TIM con Operatore. Attualmente è necessario pagare 20€ (con 15€ di traffico incluso) quando si riceve la scheda a casa, mentre dopo il 5 febbraio il costo salirà a 25€ (con 20€ di traffico incluso).

Per fortuna, insieme all’aumento della spesa cresce proporzionalmente anche il credito presente nella SIM, quindi non si può parlare propriamente di aumento dei costi d’attivazione, ma solo di una maggiore spesa iniziale.

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte TIM

Per chi non avesse familiarità con il servizio, ricordiamo che Passa a TIM con Operatore è un portale dove chi ha intenzione di passare a TIM può lasciare il proprio numero per essere richiamato da un operatore, che proporrà l’attivazione di una nuova SIM con promozioni esclusive, che verrà spedita a casa al cliente.

Via: MondoMobileWeb