Fitprime arriva su Android e iOS: ecco a voi il Netflix delle palestre (foto)

Vezio Ceniccola

Il concetto alla base di Netflix e di tanti altri servizi sviluppati negli ultimi anni è quello di poter utilizzare il servizio quando, come e dove si vuole, senza costi di commissione, iscrizione o altre tasse aggiuntive, con la possibilità di interrompere l’abbonamento quando si vuole. E se quest’idea fosse applicata anche al mondo del fitness? Questo è quello che offre la nuova app Fitprime, che si propone come un vero e proprio “Netflix delle palestre“.

Il servizio permette di pagare un abbonamento mensile, senza costi d’iscrizione o altro, il quale si può mettere in pausa in qualunque momento. A fronte di questa sottoscrizione, l’utente può frequentare liberamente tutte le palestre e i centri sportivi convenzionati, nei quali possono essere intrapresi anche corsi di piscina, crossfit, yoga, pilates e tanto altro.

Tale possibilità è particolarmente interessante per chi vuole provare più discipline sportive o frequentare diverse palestre, senza essere vincolato da abbonamenti annuali o semestrali, ma con un unico pagamento mensile. Questo permette, inoltre, di risparmiare il costo dell’iscrizione, con un grande sollievo per il proprio portafogli.

Gli abbonamenti del servizio si dividono in vari pacchetti, a seconda delle proprie esigenze, con prezzi a partire da 28€. Alcuni pacchetti sono legati ad un solo centro sportivo – entrata giornaliera o abbonamento per 5 o 1o ingressi –, mentre il pacchetto unlimited consente di frequentare tutti i centri della stessa fascia per un mese intero, senza limitazioni.

LEGGI ANCHE: TheFork ha due nuove sezioni di ricerca

L’interfaccia dell’app permette di visualizzare la mappa dei centri più vicini alla nostra posizione, con indicazioni precise sugli orari e i corsi, oltre a foto ed altre informazioni utili sulla palestra visualizzata. Il pagamento dell’abbonamento avviene direttamente all’interno del servizio, così come l’ingresso alla struttura scelta, per il quale basta la prenotazione e il check-in tramite app.

Per ora Fitprime ha già più di 600 strutture convenzionate, sparse in tutt’Italia e concentrate soprattutto nelle grandi città, ma la piattaforma è in continua e rapida espansione. Se volete rimettervi in forma e provare il servizio, non dovete far altro che scaricare gratuitamente l’app per Android o iOS dai link che trovate di seguito.

  • DangerNet

    In che senso arriva? E’ attivo da più di un anno il servizio, con le relative app