In principio era Xbox Watch: ecco com’era il prototipo di smartwatch Microsoft prima della Band (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Nel corso degli ultimi mesi sono trapelati diversi progetti di smartphone abbandonati da Microsoft, nell’epoca in cui il gigante di Redmond puntava ancora forte sul mercato hardware mobile. In attesa di scoprire se davvero sia in lavorazione il misterioso Surface Phone, oggi vi sveliamo un altro dei prototipi mai realizzati, questa volta però in ambito wearable.

Il dispositivo si sarebbe dovuto chiamare Xbox Watch e risale a quel periodo – antecedente al 2014, anno di uscita della prima Band – in cui Microsoft progettava di spendere il marchio Xbox anche al di fuori dell’ambito gaming, attingendo dal fascino suscitato dal nome. Come potete vedere dalle immagini, il dispositivo si mostra dotato di un display quadrato e un design tutt’altro che accattivante, fatto comprensibile se si pensa alla sua natura prototipale, risalente a più di 5 anni fa.

LEGGI ANCHE: Il 2018 potrebbe essere l’anno del Surface Phone

Per quanto concerne il software invece, all’epoca Xbox Watch era dotato di non più di 4 menu principali – Attività fisica, GPS, Impostazioni e USB debugging – che non vennero mai ulteriormente arricchiti. L’interfaccia riprende le linee di Windows Phone 7 e Windows 8, con i tile a farla da padrona. Display era da soli 1,5″, mentre il logo Xbox appare sul retro del dispositivo. Si trattava dunque di un esperimento di smartwatch rivolto soprattutto al fitness, che poi è stato completamente rivisitato con la serie Microsoft Band, anch’essa ormai defunta.

Via: NeowinFonte: Hikari Calyx (Twitter)