TIM annuncia il rinnovo su base mensile: aumentano i costi, ma anche i bundle di minuti, SMS e dati!

Edoardo Carlo Ceretti -

TIM ha comunicato ufficialmente i dettagli sull’adeguamento della tariffazione delle sue offerte mobili alla legge varata dal governo, lo scorso mese di dicembre. A differenza di quanto precedentemente riportato, il nuovo regime di tariffazione partirà dal 5 marzo 2018 e ci sono anche alcune sorprese tanto inaspettate, quanto piacevoli.

Innanzitutto, la tariffazione diventa mensile, ovvero la vostra offerta non si rinnoverà ogni 30 giorni, ma nello stesso giorno di ogni mese. Ponendo che il nuovo ciclo coinciderà per voi con il primo rinnovo il 15 di marzo, da quel momento in poi la vostra offerta si rinnoverà puntualmente il 15 di ogni mese.

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte TIM

È previsto un rincaro del canone dell’8,6%, calcolato in modo che il costo giornaliero su base annuale rimanga sostanzialmente invariato (poiché si pagheranno 12 rinnovi e non più 13). Tuttavia, all’aumento del prezzo coinciderà anche un proporzionale incremento delle soglie di minuti, SMS e GB previsto dalla vostra offerta. Un esempio concreto: se attualmente pagate 10€ al ogni 28 giorni per 1.000 minuti, 500 SMS e 5 GB di dati, a partire dal primo rinnovo dopo il 5 marzo pagherete 10,86€ al mese per avere a disposizione 1.086 minuti, 543 SMS e 5,4 GB di internet.

Per l’occasione, TIM ha messo a disposizione una pagina web dove spiega nel dettaglio le novità che vi abbiamo riassunto in questo articolo, corredato anche da un chiaro ed utile strumento che vi consente di calcolare esattamente come varierà la vostra precisa offerta, nei prezzi e nelle soglie a disposizione.

Fonte: TIM
  • lostinjericho

    La cosa che mi fa ridere è come prima ti fregano passando ai 28 gg, poi con l’avvallo del governo e delle associazioni dei consumatori di ri-fregano tornando a tariffa al mese ma con aumento. E’ assurdo e vergognoso!
    P.S.
    Il link della pagina web TIM per verificare la propria tariffa finisce su una pagina non trovata…

    • G!

      Se non mi sbaglio anche prima delle tariffazione a 28gg pagavo la Tim Young XL a 10.80€

      • Dr.Oak

        se è quella che ho, meno di un anno fa, all’attivazione, il canone era 9€.
        Dopo poco è aumentato 10,90€. È vero che hanno dato tanti Gb rispetto a quelli previsti alla sottoscrizione(ora ho 12Gb), però a me piacerebbe avere un canone che non si rimoduli più volte in anno e che rimanga basso.

    • Mascalian

      Tutto cambia perché nulla cambi…

      • fabio

        questa è bella proprio

    • Pol Pastrello

      Aumento? La spesa giornaliera rimane identica, come andavi in matematica a scuola?
      Ti hanno anche rimodulato i minuti, gli SMS ed i giga, quindi di assurdo e vergognoso c’è solo un commento fatto senza basi a cui appigliarsi!
      Impara a far di calcolo.

      • lostinjericho

        In matematica andavo bene, e tu? Prima pagavo 10 euro x 12 mesi = 120. Poi siamo passati a 10 euro ogni 4 settimane = 10 * 13 = 130 euro. Li hanno fatti tornare alla tariffazione al mese perchè non era stato poi “troppo regolare” passare ai 28 gg, ma la tariffa non torna a quella precedente. Quindi dove andrei male in matematica? Non mi interessano i GB i più, chi li ha chiesti? Ovviamente è una cifra irrisoria, è la presa per i fondelli che non piace…

        • Pol Pastrello

          Siamo tornati ai 30gg non perché 28gg fosse irregolare, ma per consentire ai clienti di confrontare meglio tariffe a 28gg e 30gg, una questione di trasparenza tariffaria. L’aumento lo avevi già subito e comunque in un anno non paghi 130€ (13*10), un anno non ha 364gg e ogni 4 c’è pure l’anno bisestile e paghi il gg in più!
          Questa rimodulazione ti fa pagare 0,1264285714285714€ i meno all’anno!
          Altro che amento, hai avuto una leggera flessione.

      • carlo

        veramente è vergognoso che abbiano mantenuto il costo dell'”offerta” quando hanno ridotto il periodo da 30 a 28.
        l’aumento c’è stato a suo tempo senza tante fanfare ed è stato dell’8%, cosa non da poco. ora lo mascherano con la gentilezza ma l’aumento ingiusto c’è stato. la fregatura è che non sono stati obbligati a tornare alla tariffazione a 30 mesi al costo della fregatura dei 28gg.

        • Pol Pastrello

          Si chiama libero mercato!
          AGCOM non può impedire gli aumenti.
          L’aumento è stato oltre ad 8,70% non lo sbandierato 8,60%, ma manco nessuno se n’è accorto che fornivano informazioni false sull’aumento, tanto l’italiano medio è tonto!

          • carlo

            a casa mia si chiama cartello ed è uan cosa illegale, ma da quanto scrivi o sei un troll o sei un idiota.

          • Pol Pastrello

            Grazie dei complimenti, chi lo dice sa di esserlo!
            Per parlare di cartello bisogna avere le prove; tu dimostra che le varie compagnie hanno fatto un accordo e poi avrai ragione al 100% e ti ringrazieremo tutti. Altrimenti è come fare la pipì controvento.

        • Luciano Romaniello

          Veramente pensavate che facessero una legge per il consumatore??
          Se lo avessero voluto dovevano chiaramente indicare che il costo doveva rimanere identico a quello dei 28 giorni !! Accordi e inciuci governo agcom e le nostre tre compagnie se li sono fatti bene !

          • carlo

            vallo a chiedere a chi la legge l’ha scritta e che ha già depositato una richiesta di chiarimenti all’AGCOM.
            tra parentesi in regime di libero mercato una legge non può stabilire i costi di un servizio. per questo AGCOMN deve vigilare sui cartelli o all’inglese sui trust… ma continua pure a pensare agli inciuci 😀

      • Dr.Oak

        in realtà è aumentato in quanto sarebbe bastato un incremento dello 8,4% per far pagare agli utenti quanto pagato in 13 mensilità, rientrando nelle 12.
        Comunque non penso fosse questo l’intento dell’AGCOM quando si è opposta alla tariffazione a 28gg.
        Per l’ennesima volta gli operatori si sono fatti beffa degli utenti e delle autorità

        • Pol Pastrello

          Sai far di conto vero? Spiegaci su quali basi sarebbe bastato un aumento del 8,4%?
          10 / 28 * 365/ 12 = 10,86309523809524
          Quindi aumento del 8,6309523809524% per essere precisi, altro che 8,4!
          E te lo dice uno che non parteggia per TIM, anzi!
          Se volete fare polemica fatela sulla telefonia fissa, li in realtà c’è un aumento “nascosto”, sempre che siate in grado di vederlo. Ma smettetela di lamentarvi sulla telefonia mobile, in questo caso non avete nessuna ragione.
          Quanto alle intenzioni di AGCOM se non ha scritto espressamente che il ritorno doveva essere fatto con la stessa tariffa sono tue interpretazioni soggettive prive di fondamento.
          Studiati anche i libero mercato cosa prevede.

          • Dr.Oak

            A prescindere dai calcoli, mi trovo un contratto sottoscritto a 9€ al mese in marzo 2017 aumentato a 11,84€ grazie alle varie modifiche apportate unilateralmente.

          • Pol Pastrello

            Cambia operatore se non ti stanno bene gli aumenti; ma non raccontare falsità, da 9€ a 11,84€ non sono dovuti per il passaggio da 28gg a 30gg. Mettila come vuoi, libertà d’impresa prevede che possano essere fatti aumenti e tu hai la facoltà di non accettarli andandotene ti rimborsano il credito.

          • Dr.Oak

            Non racconto falsità, all’inizio 9€. poi per adeguamento tariffe data la fatturazione a 28gg si è passati a 10,9 e a marzo nuovo aumento del canone. Aspetto di vedere le promo proposte una volta che tutti gli operatori si saranno adeguati per prendere una decisione sul cambio gestore.

          • Pol Pastrello

            Gli aumenti non c’entrano una fava, se non vuoi capirlo sei come i muli!

          • Dr.Oak

            10.9*13=141.7

            11.84*12=142.08

          • Pol Pastrello

            Ahahahah calcolo sbagliato!
            Mamma mia, devo anche darti lezioni di matematica.
            13*28 mica fa 365gg, sveglia!
            Devi rapportare tutto al giorno, moltiplicare quindi per i giorni che ci sono in un anno, 365, quindi dividere per 12 se vuoi il risultato mensile!
            Comunque 10,9 / 28 * 365 = 142,0892857142857
            Quindi se vogliamo pure puntualizzare risparmi addirittura 0,0092857142857€ in un anno!
            Quanto avevi in matematica a scuola?

  • Nigel

    Ci prendono ovviamente per il culo, e la cosa ci comincia pure a piacere mi sa.
    Mi piacerebbe vedere cosa succederebbe se indicessimo uno sciopero delle ricariche per almeno un mese…

    • Pol Pastrello

      Si, i drogati che fanno sciopero senza acquistarsi per almeno un mese le dosi dagli spacciatori per protestare che prima ti vendevano 28g a 56€ ed ora vendono 30g a 60€!
      Fate ridere anche i polli!

      • Nigel

        non l’ho mica capita

        • Pol Pastrello

          Appunto, non hai manco capito che paghi esattamente uguale, quindi fare una protesta perché paghi uguale è RIDICOLO!
          Poi se la fa un “drogato” che non ne può fare a meno è ancor più ridicola.

          • Nigel

            No forse non hai capito tu…

          • Pol Pastrello

            Bravo, allora inizia a far sciopero tu poi ci fai sapere, ok?

          • Nigel

            Uno sciopero da solo… Si vede che non ne hai mai fatti eh

          • Pol Pastrello

            Ognuno ha il seguito che si merita!

          • Nigel

            Detto da un polpastrello…

  • carlo

    hanno la faccia come il c**o

  • Anto_17s

    Quindi c’è un incremento dell’8,6% sulle tariffe.
    Io prevedo una ondata di rimodulazioni che non avrà fine.
    Capisco che la spesa che verremo a sostenere annualmente sarà la stessa, però non è giusto.

    • Pol Pastrello

      C’è già stato, sveglia!
      Vi siete bevuti tutti la favola che fosse stato dell’8,60% invece in realtà era più dell’8,63% per la precisione 8,7053571428571!
      Cerca di prevedere i numeri del superenalotto valà, è meglio che previsioni bislacche come questa!

  • France

    Quindi non ci sarà nessun aumento, perché il costo al giorno è il solito per lo stesso quantitativo di giga e minuti al giorno.
    La fregatura ce l’hanno tirata nel passaggio da mensile a 28 giorni senza abbassare il costo è quindi aumentando il costo al giorno

    • Pol Pastrello

      Finalmente!!!!
      Hai vinto la bambolina, il primo che l’ha capita!

      • France

        Rilassati

  • Shion91

    Non vi rendete conto della presa per il CUI_0… Se paghi 10 € al mese in questo modo, nel corso di 1 anno non ti basterà fare 12 ricariche, ma dovrai farne cmq 13 ed ecco che a tim entrano cmq 13 mensilità, anxi è peggio, perchè supponendo di partire da zero, quindi non avere dei centesimi rimanenti sul credito, per coprire 1 anno non basteranno 130€ ma si rimane fuori di 32 cent.

    • Pol Pastrello

      Wow, che speculazione!
      Con gli interessi su quei pochi euro che lasci sulla ricaricabile ci potresti fare le vacanze!

      Ti informo allora che su 4 anni con la tariffazione mensile spendi 521,28€ mentre con la tariffazione a 28gg spenderesti 521,7857142857143€ (paghi anche il giorno bisestile), quindi ogni 4 anni risparmieresti 0,5057142857142857€!
      Come la mettiamo? Questi 50 centesimi li ignoriamo?

      • Shion91

        Il discorso non nasce da quanto spendi. Calcolare quanto spendi al giorno, all’anno ecc lascia il tempo che trova, il motivo? Non puoi ricaricare degli importi esatti che ti servono per il rinnovo dell’offerta e all’operatore i soldi entrano quando ricarichi, mica quando rinnovi l’offerta. In un anno con questo sistema se hai un’opzione dal costo di 10 €sei cmq costretto a ricaricare 13 volte e non 12 come era prima del passaggio alla fatturazione ogni 28 gg. Anzi come ho detto 365 go pieni non li copri nemmeno con il 13mo rinnovo, sei fuori di 30 cent. (che sono bazzecole in un anno, ok), però è cosi. In pratica il problema non è stato risolto, la truffa è solo stata resa formalmente regolare, come se il consumatore fosse stato leso da ogni quanto l’operatore X decidesse di fatturare e non dal rincaro che questo avrebbe comportato.

        • Pol Pastrello

          Invece che tanti voli pindarici faccessimo il calcolo dell’interesse?
          Se lo stesso importo che rimane sulla ricaricabile lo mantieni nel c/c quanto prendi d’interesse?
          A me paiono motivazioni speciose.

          • Shion91

            A me sembra che o tu abbia difficoltà a comprendere, o sia un troll o semplicemente non voglia ammettere di avere torto.

      • marita

        La questione vera è che gli operatori avevano escogitato la fatturazione a 28 giorni per prenderci più soldi. Ora sono costretti a tornare alla fatturazione mensile ma non vogliono rinunciare al guadagno, ergo gli aumenti. A questo punto E’ ASSOLUTAMENTE INDIFFERENTE AVERE LA FATTURAZIONE A 28 GIORNI O QUELLA A 30 GIORNI!!!!!!! Tornare alla fatturazione mensile avrebbe dovuto significare tornare alle condizioni precedenti, sia temporali che di spesa. Purtroppo gli operatori hanno l’occhio lungo e il legislatore fa sempre le cose a metà, perchè avrebbe dovuto prevedere una reazione di qualche tipo. Come si suol dire “fatta la legge, trovato l’inganno”, e gli allocchi che ci rimettono siamo sempre noi utenti, presi tra i due fuochi delle leggi incomplete e delle astuzie dei fornitori dei servizi.

        • Pol Pastrello

          Ni; il cambio di condizioni prevede:
          “Ti ricordiamo che tale passaggio alla fatturazione mensile è frutto dell’adeguamento di TIM alla Legge n.172/17 del 4 dicembre 2017 che impone a tutti gli operatori telefonici l’introduzione dei cicli di fatturazione mensili e che questa modifica non comporta alcun aumento di spesa annua. È prevista la facoltà di recesso senza costi entro il 31 marzo 2018 inviando una comunicazione scritta alla Casella Postale 111 00054 Fiumicino (Roma) o via fax al numero 800.000.187.”
          Visto che hai la facoltà di andartene entro il 31 marzo puoi trovarti un altro operatore che non ha aumentato i prezzi con questo adeguamento ed andartene. Sta agli utenti non fare la parte degli “allocchi”. Se uno accetta passivamente questo aumento allora fanno benissimo a farlo.
          Entro il 31 marzo io a TIM gli faccio fuori almeno 3 linee fisse, gli faccio un bel CIAONE!

  • Piero Collevecchio

    Quindi la prendo in culo come si deve… Ho la tim ten go +5gb, sui 5gb sicuramente non aumenteranno il bundle, i minuti sono illimitati quindi illimitati + 8.6% è molto bello… In sostanza continuerò a pagare lo stesso per avere meno

    • Pol Pastrello

      Sbagliato! I 5GB diventeranno 5,4GB, aumentano il bundle, se controlli sul sito TIM ti ricalcolano il prezzo ma pure i minuti, SMS e i Giga!
      Comunque paghi sostanzialmente quasi come prima, risparmierai poco più di 12centesimi in un anno!

      • Piero Collevecchio

        i 5 giga sono aggiuntivi ai 10 della tim ten go, sono abbastanza sicuro che quelli non li aumenteranno

  • fabio7202

    Così ci può stare, speriamo che anche gli altri operatori si comportino allo stesso modo.

  • Giovanni De Falco

    Lo scandalo è che prima che questi scienziati illegalmente passassero alla tariffazione a 28 giorni e pagavo 10 euro oggi che si torna alla tarriffazione legale cioè 30 giorni io pagherò di più!!! ENNESIMO SCANDALO ITALIANO….VERGOGNA

    • mail9000it

      guarda che ti stai sbagliano, l’aumento dell’importo su base annua è stato durante il passaggio a 28 giorni e non ora. Ora stanno prendendo la tua spesa annuale attuale e la ripartiscono su 12 mesi.
      10×13 = 10,83×12 = 130 euro anno
      quindi non pagherai di più ma continuerai a pagare di più
      la differenza è che ora te ne sei accorto e prima no.

  • Spaghetti Disco

    Io cambio operatore, Tim disonesta

  • Spaghetti Disco

    Mi hanno attivato senza il mio consenso dei servizi come pepenews poi superfunny… adesso questa fregatura… CAMBIATE OPERATORE

  • marita

    Certo che la cosa più logica e intelligente da fare è cambiare operatore, ma gli operatori fanno cartello, quindi qual è la scelta? Siamo nelle mani di questi disonesti e siamo impotenti. L’unica sarebbe disdire TUTTI gli abbonamenti di TUTTI i gestori e rimanere per un po’ senza smartfone, senza internet sul PC e senza telefono fisso. Ma questa soluzione è una vera utopia perchè in Italia ci lamentiamo tutti, ma poi nessuno è disposto a prtendere una iniziativa o a rinunciare a qualcosa. Siamo un gregge di pecore che va dietro al montone, e se questo si butta nel burrone, loro tutte dietro.