Truffe WhatsApp anche via SMS: il vostro abbonamento non è scaduto!

Nicola Ligas Un messaggio di testo fraudolento invita gli utenti a rinnovare un abbonamento inesistente a WhatsApp.

Le truffe inerenti WhatsApp non passano necessariamente per l’app stessa, ma possono arrivare anche via SMS. Come potete vedere dallo screenshot a fine articolo infatti, sta circolando un messaggio di testo che invita gli utenti a pagare per il rinnovo di WhatsApp, cosa che tra l’altro non è proprio prevista a priori.

Salve, Domani scade il suo abbonamento WhatsApp. Rinnova al costo di 0,99 $ o sarà disattivato.

Questo è il testo (dal sapore di Google Traduttore) dell’SMS che sta circolando in questi giorni in Italia. Potete vedere anche il numero del mittente: +447937947977, che è già stato segnalato più volte per phishing.

Potete quindi già inserire questo numero in blacklist, giusto per prudenza, ed in ogni caso ricordate che WhatsApp non è a pagamento né in abbonamento, che cliccare sul link presente in un SMS anonimo non è mai una buona idea, e che (al 99,9%) non sarete mai contattati via SMS per rinnovare qualsivoglia abbonamento, per di più con link sospetto alla fine. La regola aura è, come sempre, diffidare.

  • Psyco98

    Per me ormai è selezione naturale caderci.