Fastweb Mobile: da oggi niente costi di roaming anche in Svizzera

Giuseppe Tripodi

Per fortuna, da giugno dello scorso anno, per quasi tutti gli utenti i costi di roaming nei paesi europei sono diventati un lontano ricordo: tuttavia, tra gli stati in cui è possibile viaggiare utilizzando i bundle della propria offerta nazionale non c’è la Svizzera, che non fa parte dell’Unione Europea.

Ma da oggi la situazione cambia per Fastweb Mobile: nonostante l’operatore virtuale abbia ottenuto una deroga dall’AGCOM per l’adozione del Roaming Like At Home completo (attualmente, infatti, Fastweb limita i dati utilizzabili all’estero: massimo 1GB, a prescindere del piano), ha comunque ampliato la possibilità di utilizzare il proprio pacchetto anche in territorio elvetico.

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte Fastweb Mobile

Insomma, da oggi 22 gennaio potrete utilizzare chiamate, SMS e dati anche in Svizzera, che va ad aggiungersi ai numerosi paesi con per cui Fastweb ha stabilito accordi (che vi lasciamo nell’elenco di seguito).

Chiamate verso fisso di: Andorra, Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cipro, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Guam, Hong Kong, Islanda, Israele, Lituania, Lussemburgo, Malta, Marocco, Martinica, Messico, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Regno Unito, Repubblica di San Marino, Repubblica Slovacca, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria.

Chiamate verso fisso e mobile di: Austria, Canada, Cina, Corea Del Sud, Danimarca, Hawaii, India, Irlanda, Norvegia, Portogallo, Portorico, Repubblica Ceca, Romania, USA.

Chiamate verso mobile: Lettonia.

Via: MVNONews
  • Ingorante

    Ottima notizia per chi vive in prossimità del confine.

    • DavC++

      davvero! questa è una bomba di mercato.

  • Marco

    In un mare di offerte insulse, finalmente una scelta veramente utile da parte di un gestore telefonico. Prevedo una migrazione di massa di residenti vicini al confine e frontalieri…Come me…