Preparatevi ad essere inondati di GIF selfie dei vostri amici: con Gboard ora è troppo semplice crearle ed inviarle!

Edoardo Carlo Ceretti Solo su iOS per il momento. Per la versione Android, ci sarà ancora da attendere. Vai a capirla Google...

L’ultimo aggiornamento di Gboard per iOS – celebre tastiera virtuale sviluppata da Google – ha introdotto una piccola ma significativa modifica alla sua già nota funzione che consente di creare nuove GIF animate sulla base di brevi video selfie. Se infatti prima di ora era necessario andarsi a cercare l’apposita icona fra i meandri della sezione che contiene anche emoji e adesivi, da adesso campeggia in bella vista nella barra di predizione del testo.

Questo significa che diventerà molto più rapido e intuitivo creare le proprie GIF personalizzate, invogliando gli utenti a farla diventare una vera e propria routine. Non ci sarà da stupirsi quindi se, nel corso delle prossime settimane, le vostre chat prenderanno ancora più vita grazie alla moltitudine di GIF selfie, con cui i vostri molesti amici vi tempesteranno ad ogni ora.

LEGGI ANCHE: iPhone X, la recensione

Attualmente, sono disponibili due modalità di creazione delle GIF: la classica modalità Loop, che manda in riproduzione infinita un filmato di pochi secondi, e la modalità Fast-Forward, che consiste in una sorta di time-lapse che riduce un filmato più lungo in una breve e velocizzata animazione.

Come avrete notato, non abbiamo volutamente citato la versione Android di Gboard che, nonostante sia un’app creata da Google, ancora non può vantare questa funzione integrata e dunque nemmeno di questo riposizionamento più prominente. In passato la funzione è stata avvistata grazie al teardown dell’APK di Gboard, quindi è probabile che in un futuro prossimo sbarcherà anche sul robottino verde. Per ora però, dovrete accontentarvi di utilizzare l’app Motion Stills, separatamente.

Via: The Verge
  • L0RE15

    basta non avere amici che ano perdere tempo con cretinate del.genere…invece, purtroppo……..