Il Sony MP-CD1 è un piccolo proiettore da 105 lumen che potete portare in tasca (foto)

Giuseppe Tripodi

Non è la prima volta che ci troviamo davanti a tentativi più o meno riusciti di proiettori portatili, ma quello presentato oggi al CES da Sony potrebbe essere quello che stavate cercando, a patto che il prezzo non vi preoccupi.

Il Sony MP-CD1, infatti, è un piccolo proiettore portatile che potete portare in asca (pesa appena 280 grammi) per utilizzarlo dove volete: ha un output di 120 lumen ,risoluzione di risoluzione 854×480 pixel e per proiettare un’immaigne alla dimensione massima (120″) gli bastano solo 3,5 metri di distanza dal muro (o telo) su cui proiettare. Inoltre, Sony assicura che grazie alla tecnologia DLP IntelliBright di Texas Instrument, questo proiettore riesce a massimizzare la luminosità delle immagini senza pesare troppo sulla batteria, che dovrebe durare circa 2 ore con una singola ricarica.

LEGGI ANCHE: Il nuovo Android TV OLED 4K di Sony riproduce l’audio 3.1 direttamente dallo schermo

Passando a occuparci delle porte presenti, questo proiettore Sony è dotato di porta HDMI, jack audio, USB out(per utilizzarlo come power bank per lo smartphone) e USB-C per la ricarica. Inoltre, è possibile collegare un treppiede (venduto separatamente) tramite l’apposito foro sul fondo.

Il Sony MP-CD1 sarà in vendita in primavera al costo di 399,99$: per saperne di più vi rimandiamo al sito ufficiale Sony.

Via: AndroidPolice
  • Okazuma

    Prezzi assurdi come al solito.
    Capisco che la qualità Sony si paga ma loro lo capiscono o no che qualche compromesso per abbassare i prezzi sarebbero d’aiuto alle vendite?