Gli auricolari wireless saranno più smart e dureranno di più, grazie a questo nuovo chip Qualcomm

Giuseppe Tripodi

QCC5100 non è un nome che rimane impresso come, ad esempio, Snapdragon 845, ma dovreste comunque dedicare qualche minuto a questo nuovo chip Qualcomm: parliamo di un piccolissimo SoC pensato per auricolari wireless, che potrebbe migliorare sensibilmente la qualità di questo tipo di dispositivi, rendendoli anche più smart.

Per questo motivo, Qualcomm parla di hearables (un mix di headphones, ossia cuffie e wearable): il chip QCC5100, infatti, garantirà agli auricolari su cui è montato più potenza di calcolo per supportare sensori e funzioni smart. Tutto questo, ovviamente, senza rinunciare all’autonomia: la società parla di un risparmio energetico del 65% rispetto ai modelli attuali e un’autonomia del 25% migliore rispetto alle AirPods. Inoltre, ovviamente non manca il supporto per la cancellazione del rumore.

LEGGI ANCHE: Snapdragon 670, 640 e 460: ecco le possibili specifiche dei nuovi chip di Qualcomm

Infine, per dare qualche cifra, Qualcomm QCC5100 avrà una CPU dual core da 120 MHz (tutti pronti alle mod per installare Doom sulle cuffie?). I primi modelli di cuffie con questo chip saranno disponibili per metà anno.

Via: TheVerge