Abbiamo provato i guanti per smartphone di Mujjo: sono belli e funzionali! (foto)

Nicola Ligas -

Con l’arrivo dei rigidi climi invernali, ad accusarne il colpo sono in due: le nostre mani ed i nostri smartphone (tra gli altri). Questi ultimi ormai hanno schermi molto sensibili, in grado di funzionare con i guanti più leggeri, ma quando il gioco si fa freddo ed i guanti si ispessiscono, è inutile sperare di poterli utilizzare con uno smartphone. A meno che non siano a brand Mujjo (tra gli altri).

Abbiamo infatti provato i single layered touchscreen gloves dell’azienda, e ci siamo trovati molto bene. All’apparenza sembrano dei normali guanti di lana, per di più ben rifiniti, con il profilo inferiore in pelle ed un aggancio magnetico per stringerli al polso.

In realtà, per renderli conduttivi e quindi compatibili pressoché con qualsiasi touchscreen (non solo smartphone, quindi), Mujjo ha inserito delle fibre di nylon rivestite in argento all’interno del tessuto. Ma non solo.

Il palmo della mano è anche pieno di piccoli pallini di silicone, visibili nella foto qui sopra e in galleria, che massimizzano il grip, sia sullo smartphone che, ad esempio, sullo sterzo della macchina o sulle manopole di uno scooter. I semplici guanti di lana sono infatti troppo scivolosi per essere impiegati in sicurezza, sia alla guida che con piccoli dispositivi elettronici, mentre la soluzione di Mujjo, sebbene non offra una presa sicura come la nuda pelle, è senz’altro interessante.

Il prezzo dei guanti in questione è di 29,95€ sullo store ufficiale, dove potrete trovare anche gli altri modelli dell’azienda, tra i quali dei guanti interamente in pelle. Mujjo è presente anche su Amazon Italia, non solo con i guanti, ma anche con tutti i suoi accessori per smartphone. Dategli un’occhiata, perché l’azienda sa il fatto suo.

  • The βist

    Appena ho letto Mujjo ho pensato, sotto i 100 euro non costano, e invece 👍

    • Il prezzo non è stracciato, ma in fondo sono dei buoni guanti e secondo me ci sta

      • Ho appena letto i commmenti su Amazon, molti quellli negativi.

  • Vincenzo Ronca

    Che differenza c’è tra questi e le vagonate di altri simili che si trovano a 10 euro?