Un 2017 da record per il consumo di dati da mobile: +25% su Wi-Fi e reti mobili (negli USA)

Vezio Ceniccola -

Il 2017 segna un nuovo importantissimo record per quanto riguarda il consumo di dati su dispositivi mobili. Secondo le statistiche fornite da NPD, nel corso dell’anno appena concluso negli USA è stato consumato il 25% in più di traffico dati su Wi-Fi o reti mobili, con un netto aumento rispetto al 2016 per la navgazione da smartphone e tablet.

La media di consumo mensile per ogni utente americano è di 31,4 GB, ben oltre i 25,2 GB dell’anno scorso. Il “colpevole” di questa grande crescita non può che essere lo streaming di contenuti video, servizio sempre più utilizzato da mobile: i video rappresentano l’83% del totale dei dati consumati, percentuale in rapido aumento negli ultimi mesi e che, molto probabilmente, è destinata a crescere ancora nei prossimi anni.

Lo sviluppo di tecnologie di rete mobile sempre più veloci – l’attuale 4.5G o il futuro 5G – e l’aumento dei giga forniti nelle tariffe telefoniche, con piani illimitati disponibili negli USA, ha certamente aumentato il consumo di dati anche fuori casa, modificando le abitudini degli utenti e lasciando più libertà di gestione della connessione.

LEGGI ANCHE: Cos’è successo nel 2017?

Questi record sono comunque destinati a durare poco, probabilmente solo altri 12 mesi, visto che l’aumento del traffico dati su ogni tipo di rete non conosce sosta. E voi avete utilizzato più dati nei mesi precedenti? Fatecelo sapere nei commenti!

Via: XDA DevelopersFonte: NPD