Il riferimento a Windows 10 Mobile scompare anche dall’ultimo SDK di Windows 10 (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Il futuro dovrebbe chiamarsi Andromeda OS.

Come se la sua fine non fosse già sufficientemente conclamata, Microsoft ha inferto forse l’ultimo e definitivo colpo allo sfortunato progetto Windows 10 Mobile: il riferimento esplicito alla versione mobile del sistema operativo è stato rimosso dall’ultimo SDK di Windows 10.

Fino alle ultime versioni dell’SDK fornite da Microsoft, Windows 10 Mobile era definito con la stringa PRODUCT_MOBILE_CORE, che continuava a persistere nonostante attorno al progetto spirassero da tempo venti di burrasca. Anche questo ultimo segno di vita residua è ormai soltanto un ricordo, con Microsoft che – secondo le più recenti ed insistenti voci di corridoio – sembra pronta a voltare pagina.

LEGGI ANCHE: Windows Phone Internals prova a dare nuova linfa ai Lumia

Il futuro potrebbe infatti chiamarsi Andromeda OS, un nome – forse ancora soltanto in codice – che si riferisce ad un sistema modulare, adatto anche a dispositivi mobile, che potrebbe preludere al lancio sul mercato del tanto atteso Surface Phone. Le voci circolano ormai da troppi mesi, dunque il 2018 sembra essere il definitivo bivio per Microsoft, per dimostrare di poter dire la propria anche in ambito mobile. Vedremo se CES e MWC – fiere che si terranno a Las Vegas e Barcellona, a inizio gennaio e fine febbraio – ci riserveranno qualche sorpresa.

Via: NeowinFonte: WalkingCat (Twitter), Reddit
  • yepp

    Si riferisce solo al core, che da Anniversary Update è unico per W10M e W10