Telegram X è il nuovo client alternativo ufficiale per iOS: più moderno e veloce, ma ancora troppo giovane

Vezio Ceniccola

Non sappiamo se il nome abbia davvero a che fare col nuovo iPhone X, ma l’ispirazione sembra abbastanza evidente. Quello che sappiamo è che Telegram X è una nuova app per iOS che potrebbe piacere molto a tutti gli utilizzatori del noto servizio di messaggistica su dispositivi Apple.

Si tratta, infatti, di un client alternativo ufficiale di Telegram sviluppato nel linguaggio Swift e ottimizzato per il sistema operativo mobile della mela. Sebbene si trovi ancora in versione alpha, l’app ha già dimostrato di avere buone carte da giocare, mostrando la propria fluidità e piacevolezza d’utilizzo ai primi utenti che l’hanno installata.

Oltre al supporto ai temi e alle funzionalità fondamentali del servizio, sembra che Telegram X sia anche più efficiente a livello energetico, con un consumo ottimizzato per la batteria. Non mancano, però, bug e difetti di gioventù: per adesso non funzionano lo swipe a destra per rispondere ad un messaggio, la condivisione della posizione in tempo reale e il supporto per Apple Watch, ma sembra ci siano problemi anche per la compatibilità con il Touch ID e le notifiche.

LEGGI ANCHE: Telegram 4.6 è arrivato su Android e iOS

Essendo realizzato in Swift, il progetto è riservato alle versioni più recenti del sistema Apple, da iOS 8 alle successive, dunque l’app non potrà essere installata su iPhone e iPad di generazioni molto in là con gli anni. Probabilmente sarà questo il client ufficiale che andrà a sostituire l’attuale app sviluppata in Objective-C, anche se per il passaggio completo ci vorrà del tempo.

Per adesso non è stato ancora rilasciato un annuncio ufficiale da parte del team di sviluppo, ma è probabile che possa arrivare nelle prossime ore. Intanto, se avete un dispositivo Apple potete già provare la nuova app di Telegram scaricandola gratuitamente da App Store dal link qui in basso.

Via: Reddit
  • Jianlucah

    Provata, non sembra male, ma ho trovato subito due pecche:
    – badge icona non funziona
    – non sincronizza con la rubrica

    In ogni caso la terrò d’occhio perchè sembra molto più leggera, anche a livello di batteria.