Il prossimo Apple Watch potrebbe avere un vero elettrocardiogramma integrato

Vezio Ceniccola -

Il nuovo Apple Watch potrebbe introdurre una nuova funzione dedicata all’analisi dei parametri sanitari, oltre a quelle già integrate nelle versioni disponibili sul mercato. Stiamo parlando di un nuovo sistema per l’elettrocardiogramma integrato direttamente nel dispositivo, il quale riuscirebbe a tracciare la frequenza cardiaca senza il bisogno di altri accessori esterni.

La rivelazione arriva direttamente da Bloomberg, fonte solitamente affidabile. Nell’ultimo report fornito dal sito sono state riportate conferme sui test riguardo ad un nuovo smartwatch Apple dotato di monitor ECG, che dovrebbe funzionare attraverso una modalità abbastanza specifica ed offrire un risultato molto più accurato rispetto a quanto può fare il sensore sotto alla scocca.

Per poter effettuare un tracciamento preciso del battiato cardiaco, avviando l’apposita funzione sull’orologio della mela, l’utente dovrebbe premere con due dita sulla cornice del Watch, utilizzando la mano sulla quale non indossa il dispositivo. A questo punto l’orologio dovrebbe trasmettere una corrente attraverso il corpo e fino al petto dell’utente, misurando in maniera puntuale tutte le irregolarità del battito.

LEGGI ANCHE: Ancora una volta Apple Watch supera tutti

L’integrazione di un meccanismo tanto sofisticato in un Apple Watch potrebbe essere molto utile per l’avanzamento delle funzioni dedicate alla salute e lo sviluppo di ulteriori programmi dedicati. Vedremo se tale notizia verrà confermata anche nei prossimi mesi, ma per adesso non abbiamo ancora date ufficiali sulla presentazione della nuova gamma di smartwatch Apple.

Via: 9to5MacFonte: Bloomberg