In arrivo un aggiornamento per Windows Phone Internals: nuova linfa ai Lumia grazie al modding (video)

Edoardo Carlo Ceretti

Microsoft ha da tempo accantonato i suoi progetti in ambito mobile, per concentrarsi sul settore desktop – hardware e software – e sullo sviluppo di app Android e iOS per i suoi servizi. Windows Phone e Windows Mobile sono dunque sistemi operativi quasi del tutto abbandonati al loro destino, con buona pace di quegli utenti che fino a poco più di un anno fa ancora ci puntavano.

Tuttavia, nonostante la fine del supporto diretto da parte di Microsoft, i dispositivi basati su Windows Phone e Mobile non hanno smesso di colpo di funzionare e, con un po’ di volontà, possono ancora essere in grado di dire la loro. Dello stesso parere è uno sviluppatore conosciuto col nome di Heathcliff74, che qualche anno fa creò un tool chiamato Windows Phone Internals, apparentemente abbandonato nel 2015, data dell’ultimo aggiornamento.

LEGGI ANCHE: Idee regalo per un Natale tech

Heathcliff74 però ha solleticato la curiosità degli ormai pochi utenti Windows Mobile pubblicando un video (che trovate a fondo articolo) in cui espone le principali novità di un aggiornamento in via di sviluppo. Grazie al prossimo aggiornamento (che non è chiaro quando verrà rilasciato), Windows Phone Internals sarà in grado di sbloccare il bootloader e ottenere i privilegi di root su pressoché qualsiasi smartphone Windows, compresi tutti i Lumia usciti negli anni passati.

Potenzialmente quindi, il tool sarebbe in grado di concedere una seconda vita ai vari smartphone Windows, grazie all’installazione di custom rom e altri progetti interessanti. Nella pratica però, tutto sarà nelle mani degli sviluppatori, che dovranno avere la voglia di cimentarsi in un progetto per puro divertimento, visto che il seguito che avrà sarà, per forza di cose, molto limitato. Quanti utenti Windows Mobile abbiamo ancora fra i nostri lettori?

Via: Windows Central
  • Danilo

    Io ho un Lumia 950XL (Dual Sim) come primo telefono e un Lumia 820 nel cassetto.. non mi spiacerebbe installarci su una Custom ROM differente 🙂

    • Lorenzomx

      Il Lumia 820 l’ho avuto anch’io, l’ho amato per molte cose e mi ha deluso lato autonomia

      • Claudio De Bortoli

        risolto con l’830

  • Lumia 720 come terzo/quarto device
    (Wiko Ferver, Redmi 4x, il 720 e Honor3C)

  • Piero Palmerini

    Non so cosa dovremo aspettarci, ma di una cosa sono assolutamente certo: la totale assenza di correttezza e professionalità dell’Azienda che a fronte di un costo del mio Lumia 950 non proporiamente “economico”, nel corso del suo uso ha creato una valanga di disagi con 4 interventi in garanzia che non hanno mai prodotto un risultato tale da garantirmi l’impiego dello Smartphone.
    Oggi con l’ennesimo intervento mi è stato detto che ….”la batteria non risulta essere coperta da garanzia” e che il telefono è stato sottoposto ad aggiornamenti del softwear sebbene sin dal primo mese era pressochè impossibile utilizzarlo come auspicabile in quanto nonostante i presunti aggiornamenti, si spengeva o surriscaldava ed andava in crash.
    Per me Nokia e Microsoft possono CHIUDERE!

  • Claudio De Bortoli

    io ho il mio buon lumia 830 e non lo cambio per nessun altro modello android…superiore in tutto peccato per il progetto abbandonato e le ovvie conseguenze