La ricarica rapida di iPhone 8 e iPhone X viene sconfitta a mani basse dal Dash Charge di OnePlus 5T (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Anche Galaxy Note 8, LG V30 e Pixel 2 XL nella sfida!

Nel corso delle nostre recensioni di iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus, abbiamo più volte fatto notare come fosse inaccettabile che Apple si ostinasse ad includere, nella dotazione di smartphone che arrivano a costare più di 1.000€, caricabatterie da pochi centesimi, scarsamente potenti. Ciò si ripercuote sulla velocità di ricarica che, come vi abbiamo mostrato, impallidisce nei confronti dei rivali Android. Tuttavia, il supporto alla ricarica rapida (per fortuna anche tramite accessori di terze parti) lasciava speranze sulla possibilità di colmare questo divario. Ma sarà proprio così?

I colleghi di Tom’s Guide hanno voluto mettere alla prova la ricarica rapida dei nuovi iPhone, comparandola nuovamente con quella dei modelli top di gamma Android. Oltre ai tre più recenti iPhone, la sfida ha visto in campo OnePlus 5T, LG V30, Google Pixel 2 XL e Samsung Galaxy Note 8, ovvero la crème de la crème del panorama smartphone attuale.

LEGGI ANCHE: Dash Charge di OnePlus 5T batte iPhone 8, Galaxy S8+ e Pixel 2 XL anche in auto!

Nonostante gli iPhone partissero da un’oggettiva condizione di vantaggio, data da batterie di capienza decisamente inferiore a quella dei rivali, i risultati non sono stati del tutto soddisfacenti per gli alfieri Apple. Il re incontrastato della ricarica si conferma nuovamente OnePlus 5T, capace di raggiungere il 59% (partendo da 0%, come tutti gli altri) in appena mezz’ora e il 93% in 60 minuti. La seconda piazza è occupata da LG V30, con il 53% e l’86% in 30 e 60 minuti.

Il primo iPhone a classificarsi è il modello X, al terzo posto con il 50% in 30 minuti e l’81% in 60, battendo di un soffio iPhone 8 (49% in 30 minuti e 80% in 60). A scalare poi tutti gli altri, con risultati che non si discostano molto l’uno dall’altro. Insomma, considerando le capienze delle batterie (iPhone X 2.716 mAh, iPhone 8 meno di 2.000, mentre 5T e V30 entrambi 3.300 mAh), appare evidente che Apple abbia ancora da lavorare in un settore che, di fatto, le risulta ancora quasi inesplorato.

Via: 9to5 MacFonte: Tom's Guide
  • miki g

    Domanda agli esperti: ho sempre saputo che per preservare la durata,la batteria va caricata lentamente, il mio xz1,per esempio, ha la funzione di ricarica lentissima. È vero che in caso di emergenza un rifornimento rapido fa comodo ma,secondo me,non dovrebbe essere la norma

    • Frendo

      Si sono evolute anche le ricariche. Il Dash charge ad esempio fa in modo tale che la batteria non si scaldi mai eccessivamente. E da possessore di 3T ti dico che la ricarica fa davvero paura e non mi sembra che la batteria si stia deteriorando nel tempo (non più della norma perlomeno).

      • Paolo Campagnuolo

        E pensare che il Dash Charge del mio moto lo fa scaldare una bestia! Dovrei passare ad un caricabatterie meno potente?

        • Manciu

          Dash Charge è proprietaria di OnePlus quindi la trovi solo sui loro smartphone. Gli altri, se dotati di SoC (Qualcomm) Snapdragon, hanno il QuickCharge che innalza la tensione. Dash Charge mantiene 5volt stabili e alza gli ampere, e chi ha maneggiato celle LiPo sa che è una prassi sensata e comune.

          • Paolo Campagnuolo

            Bene,mi riconfermo espertissimo in questo settore😂

          • BicioB

            Povero campagnolo 🙂

          • Manciu

            Vai tra, la rete è nata proprio per condividere le proprie esperienze. Gli utenti sani di mente scrivono e commentano anche per questo.

        • Frendo

          Ma ti si scalda lo smartphone?

          • Paolo Campagnuolo

            Una temperatura non indifferente,abbastanza elevata

          • Paolo Campagnuolo

            Una temperatura sopra 35 gradi

        • Lucio Eu

          il tuo non è Dash Charge è motorola, Dash Charge è solo oneplus.

  • alessio faiella

    Per colpa di questa pubblicità di massa sto portando sulle scatole la oneplus

    • Frendo

      Non capisco cosa intendi? Cosa significa portare sulle scatole?

      • Daniele

        Sulle p@lle significa….

        • alessio faiella

          Daniele ignoro gli stupidi ecco perché non ho risposto ad altri

    • BicioB

      Portando su le scatole? Pesano tanto?

  • Daniele

    Discussioni inutili e stupide che mostrano solo quale sarà il primo devices a richiedere una sostituzione di batteria…sempre che non ti esploda tra le mani… è fisica, per ora se si caricano le ioni di litio in questo modo si accorcia notevolmente la loro durata nel tempo e si va incontro a surriscaldamenti e possibili “esplosioni”…come ho letto in altri commenti è una funzione che può essere utile per un emergenza, per il resto totalmente uno specchietto per allodole…contenti tutti a cambiare una batteria dopo 6 mesi… considerando poi che ora nemmeno sono estraibili e va aperto il device!

    • Elettroяave

      Ho op3 da più di un anno, uso dash charge sempre e non noto peggioramenti. Mi dura una giornata di uso intenso e non mi ha mai dato problemi

      • Daniele

        Sei stato fortunato…se in un ora è carico al 100% o poco meno significa che si carica 1:1 della sua capacità. e caricare in questo modo una litio ne accorcia di molto la durata nel tempo, non sono io a dirlo,leggi dove parlano di batterie agli ioni di litio

        • Lucio Eu

          è arrivato il professore

          • Daniele

            Ehi ciao alunno!!!Ti sarebbe utile leggere qualche mia risposta se solo non continuassero a cancellarle…evidentemente a qualcuno la verità da fastidio…dopo si vende male ciò per cui si è spinti a pubblicizzare!

          • Emiliano Frangella

            Disqs ogni tanto non fa vedere le risposte.
            Basta che aggiorni oppure vai proprio su disqus per vedere se è pubblicata

          • Daniele

            Ah ok…buono a sapersi!grazie

          • Lucio Eu

            spiegaci chi sei, un luminare della scienza? un ingegnere laureato in batterie? io ste cose non le so, npon le posso sapere e quindi non le discuto, i saccenti comre te stanno solo sul cazzo.

          • Daniele

            meglio saccente che allocco e strumentalizzato da chi ti vuor far credere di aver inventato l acqua calda!Contento tu!Saluti!

          • Mpj

            Hahahaha grande! 😁

        • Leonardo

          Possiedo one plus 3t da un anno e con Dash charge mai un problema, il telefono non scalda. Leggi come funziona il sistema di ricarica invece di scrivere tanto per..
          Aggiornati🤫

    • Ugo

      mah, possibile, ma hai letto le caratteristiche tecniche del dash charge?

    • Adriano Fascia

      Eh giá, a meno che non possiedi un LG G5 come me e tutti questi problemi non mi sfiorano nemmeno lontanamente…😀

      • Daniele

        Esatto…ma ormai la gente guarda solo lo spessore le dimensioni dello schermo che deve essere senza cornici sennò non fa moda e in quanto si carica…tutti professori,ad iniziare da questi forum che fanno articoli non per dare info interessanti ma per fare visualizzazioni…quando andavo in giro io coi primi abbozzi di smartphone con windows ce mi guardavano come un alieno!

    • fedefigo92

      Due anni di moto x play con quick charge 2.0… Nessun problema, solo un 20% in meno di autonomia in meno adesso ma è normale per il tempo che ha la batteria integrata;può aver influito un po’ ma i vantaggi sono di gran lunga superiori agli svantaggi,almeno con tecnologia qualcomm.

      • Daniele

        È gia il secondo messaggio che mi viene cancellato…questo mi fa pensare!!!Buina serata a tutti!! è stato un piacere, se l italia va a rotoli…questo è uno dei tanti motivi!

    • Emiliano Frangella

      Sbaglio o prima , mentre si ricaricava cellulari rapidamente, questi scaldavano??
      Su One plus mi sembra che sia stato studiato che solo l’alimentatore vada sottosforzo o sbaglio

      • Daniele

        Ma proprio tutte le stronzate del mondo vi bevete?!Ma se vi dicono la terra è piatta ancora ci credete?!Ovunque ci sia passaggio di elettroni c è un aumento di temperatuta…si chiama effetto Joule…in 2 parole riuscite a scomodare anni di studi di grandi fisici.quello he hai appena scritto è fisicamente impossibile…ma poi sai cosa ti dico?!Cretino io che ancora rispondo…fatevi manipolare un po come vi pare!Fare leva sull ignoranza delle persone ormai è un dato di fatto, e mi spiace dirlo ma la tua è stata un affermazione da ignorante, letta senza dubbio da uno sei soliti articoletti fatti da gente anch essa ignorante.

        • Emiliano Frangella

          Pazienza.
          Sarò più bravo di te in un’altro campo allora ……..

          • Daniele

            Senza dubbio!!!Nessuno è perfetto, ma in questo campo so di poter parlare con cognizione di causa

          • Dino Gasparotto

            Ciao, io sicuramente non sarò esperto come te ma ti parlo per esperienza. Ho un Oneplus 3 ormai da un anno e mezzo, ti posso assicurare che non scalda e che la batteria mi diminuisce di capacità perché ormai sarà a 500cicli. Anzi, guardando video, GPS o quant’altro non influisce con la ricarica. E molti miei amici possiedono un modello con lo stesso tipo di ricarica e a nessuno ha dato problemi.

        • Emiliano Frangella

          40 gradi in ricarica rapida sono davvero un’inezia . Infatti la Dash Charge sposta il maggior carico termico dalla batteria al caricatore , preservando la batteria dall’usura e dallo stress .

          • Daniele

            Avendo l elettronica che gestisce la ricarica nel caricatore anziché nello smartphone parte di calore nel device viene eliminata, ma il discorso resta sempre lo stesso…con 4 ampere del caricatore si va a caricare una batteria da 3.300mah a più della sua capacità nominale, e ciò a lumgo termine è comunque deleterio….tutta sta menata per non fare i dispositivi leggermente pii spessi e con batteria estraibile

          • Emiliano Frangella

            Ok grazie.
            Comunque non siamo tutti periti ….
            …e per me sentire 2 campane è sempre meglio di una e ci si può fare un’idea propria 😉

          • Daniele

            giustissimo…infatti me la prendevo solo con chi pubblica questi articoli…

    • Mpj

      Ah sì? E come mai sono tre anni che carico tutti i giorni il mio telefono con la ricarica rapida e la batteria è sempre più o meno uguale e oltretutto non si surriscalda e tanto meno esplode?
      Ah giusto, xké quando viene criticato un iPhone i suoi fan boy devono sempre arrampicarsi sugli specchi con le scuse più assurde 🤣🤣🤣

      • Daniele

        Comprerei Apple solo se non avessi altre scelte e fosse l unica a produrre smartphone…tornando al discorso non sto buttando merda su one plus ma su tutti i tipi di ricarica rapida… è fisica, di quello che ti pare in meno tempo ricarichi la batteria, piu perde efficienza nell arco del tempo, figuriamoci poi se carichiamo una batteria da 3300mah come quella del one plus a 4 ampere!piu della sua capacita nominale…se volete credere alle favole che nel tempo duri come se l aveste caricata a 1.5 o 2 amp anziché 4, beh, sognate pure!

        • Mpj

          Capisco tutto ma se in molti con la ricarica rapida non hanno riscontrato problemi a lungo termine di alcun genere dovresti farti qualche domanda sul com’è possibile!
          Chi lo sa! Può essere che dopo 4 o 5 anni la batteria muoia a forza di ricariche rapide ma sono veramente pochi quello che tengono un telefono più di 4 anni!!
          Quindi non è riscontrabile questo problema.

          • Daniele

            Semplicemente non può essere…Imnanzi tutto sarei proprio curioso di vedere se usi davvero lo stesso device da 3 anni, secondo poi dopo 3 anni hai gia fatto circa 365×3 cicli di carica, e in qualsiasi modo hai caricato il cellulare l efficacienza e quindi la durata della batteria non è piu la stessa. In ultimo chi lo sa non è una risposta accettabile: le batterie al litio, dalle più scadenti alle migliori sottostanno alle stesse proprietà e leggi fisiche per cui ciò che affermano è impossibile. Unica cosa che può essere migliore è una minor temperatura in oneplus perché da quello che ho letto ha circuito di carica della batteria nel caricabatterie e non all interno del device, ma sempre 4 ampere su una bateria da 3.3ah passano! è comunque deleterio. Credi a quello che vuoi, a me hanno insegnato a ragionare sulle cose, non a prenderle per vere perché lette in giro, per di più su forum di secondo ordine…

          • Mpj

            Ho un galaxy s6 che non è mai stato un mostro di autonomia ma bene o male in 3 anni circa che ce l’ho la batteria grosso modo ha sempre la stessa autonomia, avrà perso al massimo un’ora e mezza di durata da quando l’ho comprato. https://uploads.disquscdn.com/images/ced8f827d3132bc1d63ebd4d018189d4dffa94a111d9708fa73d5837362170c0.jpg

          • Daniele

            Beh se notassi la differenza di durata in standby significherebbe che la batteria è proprio fritta…la prima cosa che ti fa rendere conto quando la batteria sta perdendo longevità è la durata delle ore di schermo acceso… comunque al di la di questo, cosa centra l s6 col one plus?!Se non erro l s6 ha una batteria da 2550mah e leggendo al volo su un altro forum raggiunge la carica totale in 1:22h: facile da ciò ricavare che l s6 carica circa l 80% della batteria in 1 ora (a spanne senza star a far calcoli esatti al decimo).Da ciò comtinuando ad estrapolarr informazioni puoi dedurre che ricarica una batteria da 2550mah a circa 1.8amp in media. Molto più accettabile di un device che in meno di un ora è completamente carico!!!

          • Daniele

            Aggiungo he anche io ho avuto s7 edge e i Samsung in ricarica rapuda scaldano eccome…

          • Mpj

            Ha sempre fatto 3 ore e mezza di schermo indipendentememte dalla durata dello standby, non è che la batteria è fritta è che fa schifo! Ma la ricarica rapida non gli ha fatto niente, si ricarica in 45 minuti all’80% in un’ora e 15 al 100%
            Non è la batteria del Onplus e non è nemmeno lo stesso tipo di ricarica rapida ma se lo metto a caricare senza carica rapida ci mette cmq un’ora in più a caricarlo!
            Questo articolo parla di ricarica rapida e io ho semplicemente esposto la mia esperienza.

          • Daniele

            e chi ha detto che ka tua batteria è fritta…ho detto che quando hanno perso capacità in primis lo noti dalle ore di schermo attivo che diminuiscono visibilmente…tu hai postato solo lo schermo di quanto è he hai il cell acceso….

          • Mpj

            Tre ore e mezzo è il massimo che riesce a rimanere acceso con una carica e quando era nuovo ne faceva 4. Il deterioramento c’è ma dopo quasi tre anni è normale, anche il Nexus 4 che avevo prima dopo 3 anni ha perso e devo dire che la batteria si è deteriorata anche peggio considerando che non aveva la ricarica rapida.

  • Alessandro Pertile

    Cagate pazzesche in quanto non avete inserito il Re incontrastato CHE è solo HUAWEI MATE 10 PRO.IN 57 MINUTI HO RICARICATO LE SUE 4000 MAH! UN VERO MISSILE

  • Immanuel Aloé

    Huawei mate 10 pro carica più velocemente di tutti questi smartphone e non scalda affatto e visto che il fast charger è l’unico che è presente in confezione dubito che sia deleterio per la batteria. Probabilmente il miglior smartphone in assoluto ad oggi per autonomia e non solo, nemmeno citato, complimenti.

    • Luca Chieli

      Però sia negli articoli , sia nei confronti ( vedi quello fotografico ) chissà perchè non viene mai citato…mah

  • loman

    Ma stiamo veramente a discutere di come ricaricare un cellulare in un ora? A me pare tanto ridicola questa necessità…

    • Franco Martinengo

      fammi capire: ti sembra ridicolo poter caricare il cellulare quando hai fretta?

      • loman

        Un po’ tanto…🤣🤣🤣

  • Ugo

    beh… veramente dipende da diversi fattori.
    il caricatore del tuo samsung va su di voltaggio, il dash charge di amperaggio.
    è ovvio che la componentistica deve essere strutturata diversamente ma di certo la temperatura della batteria ne guadagna e magari anche la sua durata nel tempo.
    poi è vero che comunque la potenza che deve arrivare al telefono son sempre quei watt, ma c’è modo e modo…

    • Daniele

      ecco…questa è una risposta sensata e corretta…cio non toglie la mia affermazione che comunque la durata nel tempo della batteria ne risenta!

  • Leonardo

    Se te lo dico io che lo possiedo è un dato di fatto non è una semplice lettura su un fumetto da due soldi. Comunque siccome mi dici pure di studiare ti faccio presente che sono perito elettronico e di batterie me ne intendo dato che sto dietro a sistemi per la ricarica delle auto. So che sono parole al vento che potrebbe dire chiunque ma sentirmi dire pure di dover studiare la “fisica” mi sembrava ridicolo. 🙄