Se lo smartphone è un vizio, il Substitute Phone potrebbe essere la soluzione (foto)

Giuseppe Tripodi Oppure no. Magari compratevi una pallina antistress.

Lo smartphone è ormai un elemento fondamentale della nostra vita quotidiana, ma per alcuni è anche un vizio: se vi capita di tirare fuori dalla tasca il dispositivo anche quando non avete nessuna notifica da controllare e nulla da fare, potreste avere un probelma di dipendenza.

La dipendenza da tecnologia è un problema serio e la soluzione probabilmente non sarà l’oggetto di cui vi parliamo oggi, ma nonostante tutto questo Substitute Phone è semplicemente bellissimo: è stato realizzato dal designer austriaco Klemens Schillinger e serve, appunto, per sostituire lo smartphone.

Ovviamente non ha alcuna funzione digitale: è solo un blocco con dimensioni simili a quelle dei dispositivi che portiamo in tasca, con incastonate delle biglie con cui eseguire tutte le azioni che ripetiamo su smartphone, swipe, scroll, zoom e così via. Il Substitute Phone attualmente non è in vendita, ma sul sito del designer c’è una sezione Shop con la dicitura Coming soon, quindi chissà che presto non possa diventare un valido sostituto alle palline antistress.

Via: TheVergeFonte: Klemens Schillinger
  • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    È comunque più bello dell’iPhone X